menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

In provincia di Frosinone 3 vittime (un 86enne di Ceccano, un 80enne di Pico e un/a 76enne) e più casi (106) che guariti (72). A livello regionale 47 decessi, 1.816 positivi e 2.012 negativizzati. Meno ricoveri e terapie intensive, ma più contagi e morti

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi giovedì 14 gennaio 2021, si registrano 2 decessi, 106 nuovi casi e 72 negativizzati a fronte di 872 tamponi. Le vittime sono un 86enne di Ceccano e un 80enne di Pico. Dalla task force regionale per il Covid, però, si apprende che i morti in Ciociaria sono stati 3 nelle ultime 24. Ad aggiungersi è la scomparsa di un/a paziente di 74 anni

Cassino si conferma ancora una volta il Comune con più positivi e guariti di turno: rispettivamente 22 e 9. Le altre cittadine più colpite dal Coronavirus, nell'ordine, sono poi Ferentino (8), Pontecorvo (6), Sora (6), Trevi nel Lazio (5), San Vittore del Lazio (4), Fiuggi (4), Monte San Giovanni Campano (3), San Giorgio a Liri (3) e Sant'Andrea del Garigliano (3). Anche a Pontecorvo spicca il numero di negativizzazioni: 9. 

++ Articolo aggiornato alle 16.45 ++

In tutto il Lazio, su oltre 14 mila tamponi (+327 rispetto a ieri), il bollettino Covid regionale riporta 47 decessi, 1.816 positivi (+204) e 2.012 guariti. Diminuiscono ricoveri e terapie intensive, mentre aumentano casi e decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12%, ma considerando anche i test antigenici rapidi la percentuale scende al 5%. "Ci attendiamo il Lazio in zona arancione - attesta l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - con un valore Rt di poco sopra a 1". 

Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

Emergenza Covid-19 - Aggiornamento Asl Frosinone 14 gennaio 2021-2

Nella Asl Roma 1 sono 507 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 83, 84, 85, 89 e 91 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 272 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoventi i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sette decessi di 73, 78, 80, 82, 85, 87 e 94 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 142 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sei casi sono ricoveri. Si registrano quattro decessi di 62, 76, 78 e 91 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 124 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dieci decessi di 72, 74, 81, 89, 91, 91, 92, 93, 96 e 98 anni con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 93 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 64, 68 e 90 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 218 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Venti casi con link a RSA Villa Gaia di Nettuno e quindici i casi con link a struttura Villa Assunta di Lanuvio. Sono in corso le indagini epidemiologiche. Si registrano cinque decessi di 74, 75, 80, 87 e 93 anni con patologie.

Nelle province si registrano 460 casi, tra cui i 106 della Asl di Frosinone, e sono tredici i decessi, di cui 3 in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 256 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 53, 74, 82 e 83 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 61 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 87 e 89 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 37 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 77, 86, 90 e 95 anni con patologie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento