Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

Gli alunni sono di Castelliri, Isola del Liri e Paliano. La docente, invece, insegna ad Arpino. A Frosinone accertati 12 contagi. Forte aumento di test nel Lazio: 15.500, di cui 543 positivi. D'Amato: 'I prossimi giorni saranno particolarmente difficili'

A fronte del record di tamponi sia nel Lazio (15.500) che in provincia di Frosinone (1.400), il bollettino Coronavirus riporta 543 nuovi casi a livello regionale, di cui ben 63 in Ciociaria. Mentre i sindaci di Castelliri, Arpino, Paliano e Isola del Liri hanno reso noti neo-contagiati nelle scuole comunali di loro competenza, è il Capoluogo a far registrare il maggior numero di positivi nelle ultime 24 ore: 12.

A seguire Monte San Giovanni Campano (5), Cassino (4), Isola del Liri (4), Sora (4), Boville Ernica (3), Ferentino (3), Acuto (2), Alatri (2), Amaseno (2), Guarcino (2), Paliano (2), Aquino, Arce, Castro dei Volsci, Ceccano, Fiuggi, Fontana Liri, Giuliano di Roma, Patrica, Piglio, Pofi, Pontecorvo, Roccasecca, San Giorgio a Liri, Strangolagalli, Vallerotonda, Veroli e Vico nel Lazio. "Cinquasette casi con link familiare - precisa la task force regionale per il Covid-19 - contatto di un caso noto". Tra ieri e oggi, in compenso, è stata acclarata la negativizzazione di sei ciociari. 

"Confermo che i prossimi giorni saranno particolarmente difficili e dobbiamo mantenere il rigore nei comportamenti - avverte l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - Siamo la Regione che sta facendo in rapporto agli abitanti più tamponi. Aumenteremo ancora questa capacità con l’obiettivo di raggiungere oltre 20 mila tamponi al giorno. La stima del valore RT di questa settimana rimane sostanzialmente invariata. E’ in corso una rimodulazione della rete ospedaliera per 450 posti COVID e ad oggi sono stati attivati oltre 500 posti di alberghi assistiti per i clinicamente guariti e per coloro che non hanno una corretta modalità per svolgere l’isolamento domiciliare". 

Coronavirus a scuola: gli ultimi aggiornamenti

"L'aggiornamento quotidiano da parte della Asl aggiunge un positivo nel nostro comune - ha fatto sapere dopo le 13 l'amministrazione di Castelliri, guidata dal sindaco Fabio Abballe - Si tratta di un giovane alunno della scuola secondaria di primo grado. Sono state attivate tutte le procedure del caso da parte della scuola e della Asl. Il Comune provvederà alla sanificazione dell'intero edificio. Il numero dei positivi nel nostro paese sale così a tre".

Il primo cittadino di Arpino Renato Rea, intorno alle 15.30, ha poi reso noto che "stamattina la Dirigente Scolastica dell'I.C.Cicerone ci ha comunicato la positività al Covid di una docente del plesso di Pagnanelli. In attesa degli accertamenti da parte della Asl e delle conseguenti determinazioni, ho disposto la sospensione precauzionale delle attività didattiche nel plesso di Pagnanelli nei giorni 15 e 16 ottobre, al fine di consentire la sanificazione straordinaria degli ambienti scolastici".

Quasi in contemporanea l'annuncio del sindaco di Paliano Domenico Alfieri: "Oggi mi sono stati comunicati altri due casi di positività al Covid-19 nella nostra città. È interessato anche un bambino della scuola primaria. L’Istituto Comprensivo di Paliano ha già attivato assieme alla Asl di competenza tutte le procedure di sicurezza previste dal protocollo. Il bambino versa in ottime condizioni e la situazione è sotto controllo".

A seguire, poco prima delle 17.00, l'omologo isolano Massimiliano Quadrini ha comunicato che "un giovane alunno che frequenta la scuola secondaria di primo grado 'D. Alighieri' di Isola del Liri, è risultato positivo al test rapido. Sono state attivate tutte le procedure anti-covid sia da parte dell’Istituto Comprensivo che del Comune. In attesa di eventuale conferma da parte della Direzione Generale della Asl, si provvederà a sanificare la parte interessata della scuola". 

La situazione nel resto del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 111 i casi nelle ultime 24h e si tratta di novantaquattro i casi isolati a domicilio e diciassette da ricovero. Si registra un decesso di 81 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 90 i casi nelle ultime 24h e si tratta di tredici casi con link familiare o contatto di un caso già noto, otto i casi da ricovero e sette i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di 52, 73 e 76 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 31 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quindici casi con link familiare o contatto di un caso già noto. si registra un decesso di 76 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 40 i casi nelle ultime 24h e si tratta di nove casi con link familiare o contatto di un caso già noto e sei casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 57 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dal Canada, cinque i casi con link al cluster del corriere Bartolini dove è in corso l’indagine epidemiologica e ventinove i casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 6 sono 52 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventidue casi con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso con link dalla Sardegna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle province si registrano 162 casi, tra cui i 63 della Asl di Frosinone, e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quarantasette i nuovi casi e di questi ventidue sono con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Viterbo si registrano venticinque nuovi i casi e si tratta di tredici casi con link familiare o contatto di un caso noto. Un caso individuato al test sierologico. Nella Asl di Rieti si registrano ventisette nuovi casi e si tratta di quattordici casi con link familiare o contatto di un caso già noto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento