rotate-mobile
Attualità

Coronavirus in Ciociaria: bollettino del 15 marzo. Nel Lazio in arrivo la prenotazione dei vaccini per 70-71enni

In provincia di Frosinone 3 morti: una 51enne di Boville Ernica, un 65enne di Alatri e una 88enne di Veroli. Su soli 920 tamponi, 126 positivi e 86 guariti. A livello regionale meno test e casi (1536) e più decessi (20). Oltre 700 mila le vaccinazioni

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi lunedì 15 marzo 2021, si registrano 3 decessi (+1 rispetto a ieri), 126 nuovi casi (-94) e 86 guariti(-127)  a fronte degli appena 920 tamponi (-1.844) effettuati di domenica. Le vittime sono una 51enne di Boville Ernica, un 65enne di Alatri e una 88enne di Veroli

Il maggior numero di casi si registra nel comune di Alatri: 25. A seguire, come si evince dalla tabella in basso, le altrettanto "solite" Frosinone (14), Veroli (12), Monte San Giovanni Campano (9) e Boville Ernica (7). 

Coronavirus in Ciociaria: i dati della prima settimana di lockdown

In tutto il Lazio, su quasi 12 mila tamponi (-4.256) e oltre 6 mila antigenici per un totale di oltre 18 mila test, si registrano 20 decessi (+10), 1.536 casi positivi (-276) e 664 guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 8%.

"Oggi - fa sapere l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - superata la quota delle 700 mila vaccinazioni nel Lazio e sono 200 mila le persone che hanno ricevuto la doppia somministrazione. sono circa 250 mila le vaccinazioni per gli over 80 anni (80% dei prenotati). il Lazio è la prima Regione ad aver iniziato le prenotazioni per gli anni 72-73, presto possibile anche prenotare gli anni 71-70".

Vaccino AstraZeneca sospeso in tutta Italia. In stand by i prenotati nei cinque punti di somministrazione ciociari

++ Articolo aggiornato alle 17.00 ++

Emergenza Covid-19 - Aggiornamento Asl Frosinone 15 marzo 2021-2

La situazione nel resto del Lazio

I casi a Roma città sono a quota 800. Nella Asl Roma 1 sono 341 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono cinque i ricoveri. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 329 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono centododici i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 136 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 4 sono 49 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 177 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 160 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di anni con patologie.

Nelle province si registrano 344 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 143 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso 74 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 49 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 26 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 81 anni con patologie. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Ciociaria: bollettino del 15 marzo. Nel Lazio in arrivo la prenotazione dei vaccini per 70-71enni

FrosinoneToday è in caricamento