Coronavirus in Ciociaria, bollettino 15 settembre: 2 nuovi casi, entrambi contatti di positivi già isolati

Andando oltre la provincia di Frosinone, D’Amato accoglie favorevolmente il rigetto della sospensiva contro l’obbligo di vaccinazione antinfluenzale ed evidenzia l’ormai prossimo lancio di due voli Roma-Milano “Covid free”

Il bollettino Coronavirus del 15 settembre parla di due nuovi casi in provincia di Frosinone: uno di Anagni e l'altro di Isola del Liri. Si tratta di contatti di positivi già noti e isolati. A livello regionale, nelle ultime 24 ore, sono stati accertati complessivamente 139 nuovi casi e due decessi. Il Tar del Lazio, nel frattempo, ha respinto la sospensiva contro l’obbligo di vaccinazione antinfluenzale voluto, come ha ribadito l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, “per evitare conflusione con il Covid”. Presso l’aeroporto di Fiumicino, infine, sarà avviata domani la sperimentazione su due voli Roma-Milano “Covid free”, un’iniziativa portata avanti da Adr, Alitalia e Regione Lazio per aumentare la sicurezza per i passeggeri.

A proposito dell’obbligo di vaccinazione

Il Tribunale amministrativo regionale ha deciso di rigettare la richiesta di annullamento presentata dal Codacons, previa sospensione dell’efficacia, dell’ordinanza del Presidente della Regione Lazio del 17 aprile 2020 n°30. Si tratta del provvedimento che, per l'appunto, rende obbligatoria la vaccinazione antinfluenzale e antipneumococcica. “L’ordinanza regionale - evidenzia il Sistema sanitario regionale - richiama le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) e la prevalenza della tutela della salute pubblica”.

“In attesa della discussione del merito - dichiara D’Amato - questo pronunciamento del Tar è molto importante poiché non interrompe la macchina organizzativa della vaccinazione antinfluenzale che quest’anno ha un obiettivo ambizioso di coprire una fascia di cittadini molto ampia e anche tutti gli operatori sanitari con un vaccino gratuito e sicuro. Vaccinarsi quest’anno ha una particolare importanza data la pandemia in corso e una efficace copertura antinfluenzale consente di verificare prima i sintomi del Covid ed evitare inutili assembramenti presso i pronto soccorso”.

Coronavirus, la situazione nel resto del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 20 i casi nelle ultime 24h e di questi cinque sono casi di rientro, due con link dalla Sardegna, due con link alla comunità del Perù e uno dalla Grecia. Tre sono casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2 sono 47 i casi nelle ultime 24h e tra questi diciassette casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, uno dal Bangladesh, uno dalla Spagna, undici con link alla comunità del Perù, uno dalla Bolivia, uno dall’Argentina e uno dalla Calabria. Sei i casi individuati dal medico di medicina generale. Cinque sono i contatti di casi già noti e isolati e quattro i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 3 sono 7 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sei casi con link dalla Sardegna.

Nella Asl Roma 4 sono 3 i casi nelle ultime 24h e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 sono 26 i casi nelle ultime 24h e si tratta di otto casi di rientro, uno dal Trentino e sette con link alla comunità del Perù. Tre i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione e sette i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 6 sono 14 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi con link dalla Sardegna. Uno individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Due individuati in fase di pre-ospedalizzazione e sette sono i contatti di casi già noti e isolati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle province si registrano 22 casi, tra cui i 2 relativi alla provincia di Frosinone, e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono undici i casi e di questi sei sono casi di rientro tre da Singapore, due dalla Lombardia e uno con link dalla Sardegna. Tre sono contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Rieti si registrano sei casi e si tratta di tre casi con link ad un cluster di una festa privata e tre sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Viterbo si registrano tre casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento