menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto ANSA

Foto ANSA

Coronavirus in Ciociaria, il bollettino del 16 marzo. D'Amato: "AstraZeneca? Decisione di Ema e Aifa sia rapida"

In provincia di Frosinone 2 morti: un 78enne di Castelliri e, come già noto, il carabiniere 55enne di Vico nel Lazio Roberto Ceci. Su 2413 tamponi, 193 positivi e 212 guariti. A livello regionale 32 decessi, 1497 nuovi casi e 610 negativizzazioni

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi martedì 16 marzo 2021, si registrano 2 decessi (-1 rispetto a ieri), 193 nuovi casi (+67) e 212 guariti (+126) a fronte di 2.413 tamponi effettuati (+1.493). Due giorni fa, quando era stato effettuati molti più test (2.764) di quelli domenicali, i positivi erano stati 220 e i negativizzati 213. Le vittime, stavolta, sono un 78enne di Castelliri e un carabiniere 55enne di Vico nel Lazio, quest'ultimo già noto.

Nelle ultime 24 ore i comuni più colpiti dal Covid sono le "solite" Frosinone e Alatri: 26 e 25 neo contagiati. A seguire, come si evince dalla tabella in basso, Veroli (14), Sora (12), Ferentino (9), Ceccano e Isola del Liri (8) e Arpino (7). Nelle altre cittadine un numero pari o inferiore a 5 positività. 

In tutto il Lazio, su oltre 14 mila tamponi (+2.103) e quasi 25 mila antigenici per un totale di quasi 39 mila test, si registrano 32 decessi (+12), 1.497 casi positivi (-39) e 610 guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi e i ricoveri, sono stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%. "Le somministrazioni dei vaccini sono diminuite- avverte l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - Aspettiamo una rapida decisione da parte di Ema e Aifa, siamo immediatamente pronti a ripartire. Tutti coloro che erano prenotati saranno e richiamati, nessuno rimarrà senza vaccino".

AstraZeneca, Asl Frosinone: “Niente allarmi, la prenotazione sarà recuperata e il cittadino non dovrà fare nulla”

++ Articolo aggiornato alle 17.00 ++

Emergenza Covid-19 - Aggiornamento Asl Frosinone 16 marzo 2021-2

La situazione nel resto del Lazio

I casi a Roma città sono a quota 700. Nella Asl Roma 1 sono 334 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono nove i ricoveri. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 296 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono novantatre i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 147 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 85 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 184 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 79 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie.

Nelle province si registrano 372 casi, tra cui i 193 della Asl di Frosinone, e sono dieci i decessi, di cui 2 in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 116 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 80, 81, 81 e 85 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 46 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 71, 85 e 95 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 17 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 64 anni con patologie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento