menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

L'uomo, recatosi all'ospedale di Cassino per altri motivi, è stato trasferito al centro di Casalpalocco per una polmonite da Covid. L'altra positiva è una 54enne asintomatica di Cervaro. Nel Lazio Rt pari a 0.54 e in arrivo una task force nelle scuole

Tra i 181 nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore nel Lazio, oltre purtroppo a due decessi, sono due quelli relativi alla provincia di Frosinone. Uno dei due, come preannunciato da FrosinoneToday, è stato accertato in accesso al pronto soccorso dell'ospedale "Santa Scolastica" di Cassino. Si tratta di un 51enne di Pontecorvo e si era recato lì per altri motivi, ma aveva anche una polmonite da Covid. L'altra positiva, invece, è una 54enne asintomatica di Cervaro.

A livello regionale, infine, l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato ha fatto sapere che "il valore Rt (indice di contagiosità, ndr) è a 0.54, una valutazione di bassa diffusione", e che nella giornata di oggi si è tenuto in Regione un incontro con il virologo Andrea Crisanti per istituire una task force nelle scuole. 

++ Articolo aggiornato alle 17.30 ++

Il caso in accesso al pronto soccorso

A un 51enne di Pontecorvo, dopo essersi recato al pronto soccorso dell'ospedale Santa Scolastica di Cassino in quanto necessitante di altre tipologia di cure, è stata diagnosticata nella serata di ieri, mercoledì 16 settembre, una polmonite bilaterale interstiziale dovuta a infezione da Covid. Dopo l'esecuzione del classico tampone, infatti, è stata confermata la sua positività al Coronavirus. Viste le condizioni, pertanto, l'uomo è stato trasferito dalla struttura ospedaliera della provincia di Frosinone al Covid Hospital di Casalpalocco.  

La situazione nel resto del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 50 i casi nelle ultime 24h e di questi sei sono casi di rientro, quattro con link dalla Sardegna, uno dalla Puglia e uno dalla Romania. Ventidue sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2 sono 76 i casi nelle ultime 24h e tra questi quattordici i casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, quattro dal Bangladesh, due dall’Ecuador, uno dall’Egitto, uno dall’Inghilterra e nove con link alla comunità del Perù. Quindici sono contatti di casi già noti e isolati. Due i casi con link a stabile via del Caravaggio dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 3 sono 5 i casi nelle ultime 24h e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 4 sono 5 i casi nelle ultime 24h e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 sono 9 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dall’Abruzzo, due casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione e quattro sono contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 6 sono 7 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi di rientro uno con link dalla Sardegna e uno dalla Rep. Dominicana. Due sono i contatti di casi già noti e isolati e due casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nelle province si registrano 29 casi, tra cui i 2 della provincia di Frosinone, e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quindici i casi e si tratta di un caso di rientro dalla Sicilia, tre hanno un link al cluster del mercato ittico dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl di Rieti si registrano otto casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Viterbo si registrano quattro casi e si tratta di un contatto di caso già noto e isolato e tre casi hanno un link familiare tra loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento