menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino del 19 gennaio. Nel Lazio più decessi, ma i guariti sono il triplo dei casi

In provincia di Frosinone 3 vittime (una 81enne di Acquafondata, un 85enne di Sant'Andrea del Garigliano e un/a 92enne), 193 negativizzati e 77 positivi, tra cui 2 studenti. A livello regionale 59 morti, 1.100 contagi e 3.150 negativizzazioni

In provincia di Frosinone, stando al bollettino diramato dalla Asl oggi martedì 19 gennaio 2021, si registrano 2 decessi, 77 nuovi casi e 193 negativizzati a fronte di 1.046 tamponi effettuati. Le vittime rese note dall'Azienda sanitaria sono una 81enne di Acquafondata e un 85enne di Sant'Andrea del Garigliano. La task force regionale, però, riporta 3 vittime: anche un 92enne. 

A spiccare in una giornata in cui i negativizzati sono quasi il triplo dei casi, poi, sono i 10 neo-positivi e 30 guariti di Cassino. A livello di contagi seguono Veroli (8), Ferentino (5), Arpino (4), Sant'Elia Fiumerapido (4), Ausonia (3), Monte San Giovanni Campano (3), Piedimonte San Germano (3), Santopadre (3) e Sora (3). Presso la stessa Sora il secondo numero più alto di negativizzazioni: 11. 

65 dei nuovi casi sono stati accertati dopo aver effettuato 615 tamponi molecolari. Ad altri 38 molecolari e 27 test antigenici rapidi sono stati sottoposte persone in isolamento domiciliare senza riscontrare positività. Solo esiti negativi, inoltre, rispetto a 12 tamponi piediatrici. In quanto allo screening avviato tra gli studenti delle scuole superiori, infine, due alunni sono risultati positivi prima agli antigenici e, con tanto di conferma definitiva, ai molecolari. 

In tutto il Lazio, su quasi 13 mila tamponi (+2.891 rispetto a ieri) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 59 i decessi (+43), 1.100 positivi (+228), e 3.150 guariti. Aumentano casi e decessi, mentre diminuiscono ricoveri e terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 3%. 

Vaccino anti Covid, in Ciociaria iniettate oltre 8.500 dosi: la ripartizione per sesso e fascia d’età

++ Articolo aggiornato alle 17.15 ++

La situazione nelle altre province del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 251 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventuno casi sono ricoveri. Si registrano dieci decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 206 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Novantotto i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano undici decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 106 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinque casi sono ricoveri. Si registrano nove decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 35 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 61 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 94 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi con patologie.

Nelle province si registrano 347 casi, tra cui i 77 della Asl di Frosinone, e sono dieci i decessi, di cui 3 in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 221 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 69, 76, 78, 82 e 90 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 19 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 30 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento