Coronavirus in Ciociaria: un decesso e 104 nuovi casi, stavolta senza "recuperi". In una settimana accertati 815 contagi

Morta con o per Covid un'anziana di Arpino. Nel Lazio, a fronte del record nazionale di tamponi (oltre 17 mila), se ne registrano 939. 9 i deceduti e 119 i guariti. D'Amato: "Rimangono alti i trend di Frosinone, Latina e Viterbo"

Con i 104 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, stavolta quindi senza recuperi di notifiche arretrate come accaduto anche ieri, la provincia di Frosinone arriva a toccare quota 815 nella settimana che va dal 12 ottobre ad oggi, lunedì 19. Fortunatamente, come già evidenziato dalla direzione generale della Asl, in gran parte asintomatici e isolati a domicilio.

In aggiunta, purtroppo, arriva la notizia di un decesso: quello di un'anziana di Arpino. A renderlo noto il sindaco Renato Rea con il suo aggiornamento giornaliero: "La Asl mi ha appena comunicato la positività al covid di altre sei persone di Arpino, di cui cinque in isolamento domiciliare ed una purtroppo deceduta". In quanto agli ultimi infetti, invece, spiccano per numero quelli di Cassino (12), Alatri (8), Isola Liri (8), Frosinone (7) Ceccano (6) e Sora (6). 

In tutto il Lazio, a fronte del record nazionale di tamponi (oltre 17 mila), si registrano 9 deceduti, 939 neo-contagiati e 119 negativizzati. "Lieve calo dei casi a Roma - evidenzia l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - Rimangono alti i trend di Frosinone, Latina e Viterbo, su cui incide un cluster nella casa di riposo San Francesco del comune di Farnese".

Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

La situazione nel resto del Lazio 

Nella Asl Roma 1 sono 168 i casi nelle ultime 24h e si tratta di centocinquantasei casi isolati a domicilio e dodici da ricovero. Nella Asl Roma 2 sono 228 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sessantanove casi con link familiare o contatto di un caso già noto e centosette i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. si registrano tre decessi di 76, 77 e 82 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 66 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentasette casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 93 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 55 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sei casi con link familiare o contatto di un caso già noto e sei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 41 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 49 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentuno casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 91 anni con patologie.

Nelle province si registrano 332 casi, tra cui i 104 della Asl di Frosinone, e tre i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono ottantuno i nuovi casi e si tratta di casi con link familiari o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso. Nella Asl di Viterbo si registrano centoquattordici nuovi casi e si tratta di trentaquattro casi con link familiare o contatto di un caso già noto e venticinque i casi con link al cluster presso la casa di riposo San Francesco di Farnese dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano due decessi di 68 e 69 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano trentatre nuovi casi e sono casi con link familiari o contatto di un caso già noto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento