Coronavirus, in Ciociaria un decesso e "appena" 87 nuovi casi. Nel Lazio si torna sotto quota 2.000

In provincia di Frosinone si registrano la morte di un paziente di 72 anni e, per via del calo dei test, meno contagiati. A livello regionale scende al 9% il rapporto tamponi-positivi. D'Amato: 'Ancora presto per capire la stabilità della curva'

In provincia di Frosinone, dopo giorni ad alta tensione a non finire e il record di positivi al Coronavirus (399) registrato ieri, arriva purtroppo la notizia di un altro decesso. Quello di un paziente di 72 anni. I nuovi casi sono "appena" 87, sempre connessi a quelli già noti e isolati o link familiari, ma il ribasso dei contagiati è dovuto al calo dei test: meno di 500 invece dei 2000 effettuati quotidianamente nei giorni scorsi. Dopo una settimana, però, si torna sotto quota 2.000 a livello regionale e per il secondo giorno consecutivo Roma non va oltre i 1.000. Detto questo, però, "è ancora presto - non si sbilancia l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - per capire la stabilità della curva". In ogni caso, a fronte di quasi 20 mila tamponi e al netto di 159 guarigioni, il Lazio ha avuto 23 morti e 1.859 positivi nelle ultime 24 ore. Il rapporto tra infetti e tamponi, pertanto, è sceso al 9%. 

La situazione nelle altre province del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 426 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 61 e 82 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 472 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centonovantasei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi di 66, 74, 82, 91 e 92 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 65 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Dodici sono ricoveri. Si registrano due decessi di 74 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 54 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinque sono casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Un caso con link a RSA Gonzaga di Ladispoli dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 74 anni con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 161 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. In corso l’indagine epidemiologica presso la RSA Regina Pacis di Colleferro. Si registrano due decessi di 72 e 83 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 147 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e dodici i casi con link al cluster istituto suore del buon pastore di Albano dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 75 anni con patologie.

Nelle province si registrano 534 casi, tra cui gli 87 della Asl di Frosinone, e sono dieci i decessi nelle ultime 24h, tra cui quello ciociaro. Nella Asl di Latina sono 161 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 73 e 85 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 233 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 59, 65, 67 e 78 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 53 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 64, 67 e 80 anni con patologie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento