Coronavirus: 4 morti con Covid-19 in due giorni in provincia di Frosinone

Dopo i decessi di un 47enne di Ceprano e un 64enne di Arpino, che figura nel bollettino del 22 aprile, se ne sono andati un 56enne frusinate e un 72enne di Fumone, entrambi scomparsi presso l'ospedale Spaziani del Capoluogo

Tra la mattinata di lunedì 20 aprile e quella di oggi, mercoledì 22, la provincia di Frosinone è stata costretta a rivolgere l’estremo saluto a quattro malati di Coronavirus: prima un 47enne di Ceprano, il quinto in città e il più giovane della tragica serie ciociara; poi l’ex autista Cotral 64enne di Arpino Tonino Di Folco, molto conosciuto e stimato nella Città di Cicerone; ora anche un 56enne frusinate – il terzo nel Capoluogo dopo un 70enne, originario di Pofi ma residente a Frosinone da oltre quarant'anni, e il docente in pensione 62enne Gaetano Corvo – e un 72enne di Fumone, scomparso anch'egli all'ospedale Spaziani, ormai Covid Hospital, al pari del suddetto 56enne nonché, in precedenza, di un'altra fumonese, ex ospite della casa di riposo Hermitage di Fiuggi. 

Morto Tonino Di Folco, era ricoverato allo Spaziani di Frosinone
Muore un 47enne di Ceprano. È la vittima più giovane della serie ciociara
A Fiuggi morte due persone in poche ore: una è di Fumone

Nell’odierno bollettino relativo alla Asl provinciale, che riporta 9 nuovi casi positivi oltre al decesso del succitato 64enne arpinate, si ricorda altresì quanto già annunciato in mattinata dall’Assessore regionale Alessio D’Amato proprio in relazione alla città termale: “Durante i controlli - è stata individuata una terza casa di riposo abusiva a Fiuggi all’interno di un Hotel (dopo la “Casa dei Nonni” e Villa Ebe, ndr). Richiesto al Sindaco di Fiuggi (Alioska Baccarini, ndr) di emettere un’ordinanza urgente nei confronti dei legali rappresentanti della struttura e assicurare il trasferimento degli ospiti (circa 20, ndr) presso strutture idonee”. Della vicenda, ovviamente, era stata informata anche la Questura di Frosinone.

Articolo aggiornato alle ore 19:00

D'Amato (Regione Lazio): "Oggi 80 i casi, per il quarto giorno consecutivo sotto i 100"

"Oggi - comunica l'Assessore regionale al ramo, al termine della consueta videoconferenza con i Direttori delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere territoriali - registriamo un dato di 80 casi di positività e prosegue un andamento stabilmente sotto i 100 casi e un trend al 1,3%. Dobbiamo proseguire e stabilizzare questa discesa. Il tasso di replicazione del virus è a 0.58. Aumentano i controlli sulle RSA e le strutture socio-assistenziali private accreditate. Sono ad oggi 482 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio". 

Coronavirus: in provincia di Frosinone 542 casi totali validati dal Ministero della Salute 

A fronte dei 104.062 tamponi effettuati – inclusi quelli ripetuti ai positivi per valutare l'eventuale negativizzazione – si sono registrati sinora 5.975 casi totali nel Lazio, dove risultano ancora positive al Coronavirus 4.463 persone (2.892 in isolamento domiciliare, 1.384 ricoverati con sintomi e 187 in Terapia Intensiva), mentre i negativizzati sono 1.142 e i deceduti 370. La provincia di Frosinone è arrivata per ora a quota 542 (il 9,1% di quelli laziali), di cui 524 notificati al momento al Servizio Regionale per la Sorveglianza delle Malattie Infettive entro le 17.00 di ieri, martedì 21 aprile. Questi i recenti incrementi giornalieri a livello provinciale: +18, +5, +3, +16, +4, +8 e, tra ieri e oggi, +9. 

In quanto alla mappa disegnata del Seresmi, in continuo aggiornamento sul sito del Dipartimento territoriale di Epidemiologia (Dep Lazio), i quindici Comuni per ora più colpiti dal Covid-19 sono Veroli (59), Frosinone (58), Alatri (44), Cassino (40), Sora (35), Fiuggi (31), Ceccano (18), Ferentino (17), Cervaro (16), Ceprano (15), Arce, Boville Ernica e Trivigliano (12), Anagni (11), Pontecorvo (10), Arpino (8), Ripi e Torrice (7). Si ricorda che molti Sindaci del territorio non includono nei loro aggiornamenti le positività legate alle case di riposo, mentre altri escludono dal riconteggio giornaliero i negativizzati e i deceduti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus - Dati comunali notificati al SERESMI (Grafico Comuni) 20-04-2020-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento