menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus in Ciociaria, bollettino 22 luglio: 2 nuovi casi già posti in isolamento

Sono di Pontecorvo e Arnara. Rientrano tra gli ulteriori 16 positivi registrati nel Lazio assieme, purtroppo, a due decessi. Tra gli ultimi malati di Covid, 7 sono di importazione: 4 dal Pakistan e i restanti da Bangladesh, Romania e India

Nel Lazio si registrano altri 2 decessi e 16 nuovi casi, di cui sette di importazione (4 dal Pakistan e i restanti da Bangladesh, Romania e India) e "due nella Asl di Frosinone - riporta il bollettino Coronavirus del 22 luglio - già isolati".

Uno dei due è di Pontecorvo. "L'uomo è positivo a un solo gene, per cui nelle prossime ore potrebbe negativizzarsi - ha detto a riguardo il Sindaco Anselmo Rotondo nella tarda serata odierna - Attualmente è in isolamento in un ospedale, quindi evitiamo allarmismi. L'Asl ci ha comunicato che la situazione è sotto controllo".

L'altro è di Arnara. "Niente allarmismo - ha chiesto alla sua comunità anche il Sindaco Massimo Fiori - Le condizioni di quest'ultimo non sono gravi fortunatamente, però ci fa capire che ancora non siamo fuori pericolo. Non diamo nulla per scontato e non sottovalutiamo questa epidemia che ogni tanto si riaffaccia per ricordarci che, purtroppo, non è svanita completamente".

Al di fuori della città metropolitana di Roma, infine, è la vicina provincia di Latina a veder scattare due distinte indagini epidemiologiche per via della positività di una donna di Formia e della Comunità Sikh sotto osservazione. 

++ Articolo aggiornato alle 23.00 ++

La situazione nella città metropolitana di Roma

"Nella Asl Roma 1 - riporta l'Assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - due nuovi casi nelle ultime 24h riferiti a persone legate a cluster già noti e in isolamento. Nella Asl Roma 2 dei dieci nuovi casi uno riguarda una persona di nazionalità del Bangladesh e riferita all’esito dei tamponi sulla Comunità del Bangladesh richiamati al drive-in. Quattro casi sono riferiti a persone di nazionalità del Pakistan, un caso di una donna dalla Romania, un caso di un uomo indiano e due casi di persone italiane legate ad un link familiare già noto. Due i decessi avvenuti al Policlinico Umberto I. Nella Asl Roma 3 un nuovo caso nelle ultime 24h e si tratta di un uomo positivo su segnalazione del medico di medicina generale". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FrosinoneToday è in caricamento