Coronavirus, bollettino 23 settembre: un nuovo caso in provincia di Frosinone

Nel Lazio 3 decessi e 195 positivi. D’Amato: 'Mantenere alta l’attenzione, ci attendiamo lieve incremento Rt ma sotto il valore 1'. In arrivo alle Asl, intanto, le prime 400 mila dosi di vaccino antifluenzale. Si punta a vaccinare 2.4 milioni di cittadini

Nel bollettino Covid del 23 settembre, che riporta un nuovo caso di Coronavirus in provincia di Frosinone, si parla di tre decessi e 195 neo-contagiati nel Lazio nelle ultime 24 ore. A livello regionale, pertanto, parte l’ennesimo appello dell’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato: “Mantenere alta l’attenzione - dichiara - Ci attendiamo lieve incremento Rt (indice di contagiosità, ndr), ma sotto il valore 1”. Da domani, giovedì 24 settembre, saranno inoltre distribuite le prime 400 mila dosi del vaccino antinfluenzale alle Asl. “L’obiettivo - dice a riguardo lo stesso D’Amato - è quello di vaccinare 2.4 milioni di cittadini”.

La situazione nel resto del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 55 i casi nelle ultime 24h e di questi cinque sono di rientro, tre con link dalla Sardegna, uno dalla Francia e uno dalla Romania. Ventotto sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2 sono 49 i casi nelle ultime 24h e tra questi tre sono i casi con link alla comunità del Perù. Sei sono i contatti di casi già noti e isolati e dieci individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 3 sono 31 i casi nelle ultime 24h e si tratta di undici casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, due dalla Romania, uno dalla Rep. Ceca, uno dalla Spagna, due dalla Campania e quattro con link alla comunità del Perù. Quattordici sono i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 4 sono 6 i casi nelle ultime 24h e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 sono 19 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi individuati in fase di pre-ricovero e quindici sono i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 6 sono 20 i casi nelle ultime 24h e si tratta di diciotto contatti di casi già noti e isolati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle province si registrano 15 casi, compreso quello relativo alla Asl di Frosinone, e nessun decesso nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quattro i casi e si tratta di un caso di rientro dalla Romania e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Rieti si registrano sei casi e si tratta di tre casi con link ad un cluster noto e isolato e un caso di rientro dalla Romania. Nella Asl di Viterbo si registrano quattro casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento