Attualità

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 24 dicembre. Nel Lazio aumentano casi e terapie intensive

In provincia di Frosinone 2 vittime (un 55enne di Ceprano e una 52enne di Cervaro), 140 casi e 113 guariti. Dal 29 dicembre primi 40 vaccini anti Covid tra i sanitari della Asl. A livello regionale 24 morti, 1.519 positivi e 1.706 negativizzati

In provincia di Frosinone, stando al bollettino diramato dalla Asl oggi giovedì 24 dicembre, si registrano 2 decessi, 140 nuovi casi e 113 negativizzati a fronte di 1.138 tamponi effettuati. Le ultime vittime del Coronavirus, che non mancano nemmeno alla vigilia di Natale, sono un 55enne di Ceprano e una 52enne di Cervaro

Nelle ultime 24 ore il Comune più colpito dal Covid, e non è una novità, è Cassino: 26 contagiati. Seguono poi Veroli (11), Cervaro (7), Pontecorvo (7), Sant'Apollinare (5), Alatri (4), Esperia (4), Amaseno (3) e Ceccano (3). In queste stesse cittadine il più alto di numero di guariti è associato alla stessa Cassino (8), mentre se contano 7 sia ad Alatri che a Ceccano.  

++ Articolo aggiornato alle 16.30 ++

In tutto il Lazio, su oltre 15 mila tamponi (+2.421 rispetto a ieri), il bollettino Covid regionale riporta 24 morti (-20), 1.519 positivi (+573) e 1.706 negativizzati. Diminuiscono i decessi e ricoveri, ma aumentano i casi e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9%.

Natale Covid, la manager della Asl D’Alessandro: “Dobbiamo stare attentissimi, lo dobbiamo ai tanti morti”

Dal 29 dicembre parte la campagna di vaccinazione anti Covid

L'Azienda sanitaria locale, nel frattempo, annuncia che le prime 40 dosi del vaccino anti Covid verranno iniettate il prossimo 29 dicembre a medici, infermieri, operatori sociosanitari (Oss) e impiegati amministrativi. In Ciociaria il "Piano Vaccini", ormai in anticipo rispetto alla prima data indicata, interesserà potenzialmente oltre 4.000 operatori sanitari, la cui metà ha già aderito alla campagna fortemente raccomandata ma su base volontaria. 

Vaccino anti Covid, Narciso Mostarda: “Ci sono sanitari che resistono all’idea per ragioni strumentali”

Emergenza Covid-19 - Aggiornamento Asl Frosinone 24 dicembre 2020-2

La situazione nelle altre province del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 264 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventuno casi sono ricoveri. Si registrano tre decessi di 89, 93 e 96 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 303 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoventicinque sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di 80, 81 e 84 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 79 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 68 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 39 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 121 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 73 e 85 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 231 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 98 anni con patologie.

Nelle province si registrano 482 casi, tra cui i 140 della Asl di Frosinone, e sono tredici i decessi, di cui 2 in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 174 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 69, 80, 82, 86 e 88 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 98 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventuno i casi con link a casa di riposo Residenza La Pace di Ronciglione dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano cinque decessi di 72, 75, 87, 87 e 93 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 70 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 84 anni con patologie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 24 dicembre. Nel Lazio aumentano casi e terapie intensive

FrosinoneToday è in caricamento