Attualità

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino del 26 gennaio. Nel Lazio 61 casi in meno di martedì scorso

In provincia di Frosinone si registrano 2 vittime: un 68enne di Cassino e una 89enne di Anagni. Nelle ultime 24 ore, a fronte di 988 tamponi, i guariti (161) doppiano i casi (83). A livello regionale 43 decessi, 1.039 positivi e 2.525 negativizzati

In provincia di Frosinone, stando al bollettino diramato dalla Asl oggi martedì 26 gennaio 2021, si registrano 2 decessi, 83 nuovi casi e 161 guariti a fronte di 988 tamponi effettuati. Le nuove vittime in Ciociaria sono un 68enne di Cassino e una 89enne di Anagni

Nelle ultime 24 ore il maggior numero di positivi (12) è associato ad Ausonia. Il Comune con più negativizzati (23), invece, è Cassino. Le altre cittadine più colpite dal Coronavirus, poi, sono Isola del Liri (9 contagi), Pontecorvo (8), Cassino (6), Sora (5), Frosinone (4), Ceccano (3), Veroli (3), Aquino (2) e Castelliri (2). Spiccano, infine, anche le 12 guarigioni di Veroli. 

In tutto il Lazio, su quasi 10 mila tamponi (+1.506 rispetto a ieri) e quasi 20 mila antigenici per un totale di quasi 30 mila test, si registrano 43 decessi (+3), 1.039 positivi (+165) e 2.525 guariti. Diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive, mentre aumentano i casi e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3%. Se confrontiamo il dato odierno con quello di martedì scorso registriamo un calo di 61 casi.

Il Lazio e la Ciociaria in zona gialla, ecco quando le regole saranno meno stringenti

++ Articolo aggiornato alle 17.15 ++

Emergenza Covid-19 - Aggiornamento Asl Frosinone 26 gennaio 2021-2

La situazione nelle altre province del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 284 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono ventidue i ricoveri. Si registrano sette decessi di 67, 70, 70, 72, 73, 81 e 92 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 256 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoquindici i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattordici decessi di 56, 67, 72, 76, 77, 78, 78, 78, 80, 82, 86, 87, 91 e 98 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 123 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Tredici casi sono ricoveri. Si registrano quattro decessi di 63, 70, 74 e 78 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 48 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 85 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 76, 81, 87, 88 e 97 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 93 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 59, 76, 83, 85, 88 e 92 anni con patologie.

Nelle province si registrano 150 casi, tra cui gli 83 della Asl di Frosinone, e sono sei i decessi, di cui 2 in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 49 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 62, 80 e 87 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 9 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 71 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 9 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino del 26 gennaio. Nel Lazio 61 casi in meno di martedì scorso

FrosinoneToday è in caricamento