Coronavirus in Ciociaria: meno contagi rispetto al 28 marzo e decessi fermi a 26

Tra gli ormai 381 casi accertati in provincia di Frosinone e a livello extra-territoriale, altri 6 di Ferentino, il primo di Casalvieri, i 2 che portano Sora a quota 25 e il sedicesimo di Cassino, ossia un operatore sanitario del Santa Scolastica

La redazione di FrosinoneToday.it ribadisce che continua a riportare esclusivamente casi di contagio da Coronavirus confermati dalle autorità sanitarie, dalle strutture ospedaliere o dai Sindaci della provincia di Frosinone (autorità sanitarie locali). 

209 identificati dei 381* casi accertati dall'Assessorato alla Sanità regionale e i casi connessi alle Case di Cura San Raffaele di Cassino, INI-Città Bianca di Veroli e Hermitage di Fiuggi
*381 accertati sul territorio provinciale e 4 al di fuori dello stesso

Residenza ignota (2): un 80enne deceduto all'Ospedale Spaziani di Frosinone e un 87enne

Sora: 25, tra cui un deceduto 89enne e un 31enne accertato presso il Policlinico Tor Vergata
Frosinone: 19, tra cui due deceduti (un 70enne e il 62enne ex docente Gaetano Corvo). 
Cassino: 16, tra cui 4 deceduti (l’ex finanziere 63enne Gaetano Del Greco, un 89enne, un 68enne e un 89enne in riabilitazione alla Neuromed di Pozzilli e deceduto a Campobasso)
Ceprano: 13, tra cui 4 deceduti (un 85enne e una 79enne, marito e moglie; un 85enne e un 64enne). 
Veroli: 10, tra cui l'Abate di Casamari e il guarito manager 54enne Gianni Roscioli
Anagni: 9, tra cui un dipendente del Comune di Torre Cajetani
Arce: 9, tra cui due deceduti (un 91enne e una 86enne, marito e moglie, il primo morto allo Spallanzani di Roma)
Alatri: 7, tra cui una deceduta 78enne
Ferentino: 7,
Pontecorvo: 6, tra cui due deceduti (una 90enne e una 77enne)
Ripi: 6, tra cui un deceduto 72enne
Vico nel Lazio: 6, tra cui una bimba di 4 anni
Boville Ernica e Trivigliano: 5
Ceccano e Isola Liri: 4
Monte San Giovanni Campano: 4, tra cui un deceduto 52enne
Arpino, Fontana Liri e Guarcino: 3
Fiuggi: 3, tra cui una guarita 65enne (primo caso ciociaro)
Piedimonte San Germano: 3, tra cui un deceduto 89enne
Acuto, Alvito, Aquino, Esperia, Fontechiari, Strangolagalli e Torrice: 2
Gallinaro: 2, tra cui un deceduto 62enne  
Giuliano di Roma: 2, la moglie la cognata del Sindaco Adriano Lampazzi, entrambe guarite
Piglio: 2, tra cui un ultrasettantenne accertato dalla Asl Roma 5 (Ospedale di Colleferro)
Supino: 2, tra cui il deceduto 54enne e noto commerciante Marco Tricarico
Broccostella, Casalvieri, Castelliri, Castro dei Volsci, Castrocielo, Cervaro, Collepardo, Paliano, Pofi, San Giorgio a Liri, San Vittore del Lazio, Sant'Andrea del Garigliano, Sant'Apollinare e Settefrati: 1
Sant’Elia Fiumerapido: 1, ossia una deceduta 61enne
Serrone: 1, ossia una deceduta ultraottantenne
Terelle: 1, ossia una deceduta 83enne

Casi connessi alla Casa di Cura INI-Città Bianca di Veroli: 63
Casi connessi all’RSA San Raffaele di Cassino: 26, tra cui un deceduto 89enne molisano
Casi connessi alla Casa di Riposo Hermitage di Fiuggi: 18 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento