Attualità

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 4 dicembre. Nel Lazio contagiosità appena oltre la soglia di guardia

In provincia di Frosinone un decesso (una 78enne di Sant'Ambrogio sul Garigliano), 103 casi e 183 negativizzati. A livello regionale 62 morti, 1.831 positivi e 811 guariti. Calano ricoveri e terapie intensive, ma pur di poco il valore Rt supera di nuovo 1

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi venerdì 4 dicembre, si registrano un decesso, 103 nuovi casi e 183 negativizzati nelle ultime 24 ore. L'ultima vittima della serie ciociara è una 78enne di Sant'Ambrogio sul Garigliano. I Comuni più colpiti dal Coronavirus sono stavolta Cassino (12 contagi), il Capoluogo (10), Sora (8), Ceccano (4), Monte San Giovanni Campano (4), Alatri (3), Veroli (3) e Fiuggi (3). Tra queste cittadine quella con il più alto numero di guariti è Sora (20). A seguire Frosinone (19), Veroli (13) e Alatri (10). 

++ Articolo aggiornato alle 17.00 ++

In tutto il Lazio, su quasi 23 mila tamponi (+153 rispetto a ieri), il bollettino Covid regionale riporta 62 deceduti (+24), 1.831 positivi (+62) e 811 guariti. "Calano i ricoveri e le terapie intensive - evidenzia l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - Valore Rt torna lievemente sopra 1, a 1.04. Roma a 0.81. Segnale che indica che non bisogna abbassare la guardia. Occorre il massimo rigore ed evitare i cali di attenzione come purtroppo abbiamo segnalato a partire dagli assembramenti nei centri commerciali. Mantenere il rigore nelle prossime festività è un elemento essenziale per evitare una nuova ondata. L’Incidenza a 14 giorni è pari a 505.8 per 100 mila abitanti. La classificazione complessiva del rischio moderata".

Emergenza Covid-19 - Aggiornamento Asl Frosinone 4 dicembre 2020-2

La situazione nelle altre province del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 509 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Trentadue casi sono ricoveri. Si registrano sedici decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 366 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinquantasei sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano diciotto decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 159 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sedici sono ricoveri. Si registrano sei decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 40 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 197 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 176 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi con patologie.

Nelle province si registrano 384 casi, tra cui i 103 della Asl di Frosinone, e sono sette i decessi, di cui uno in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 149 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 62, 82, 83 e 90 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 69 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Dieci i casi con link a RSA Villa Serena a Montefiascone dove e in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 73 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 63 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 91 anni con patologie. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 4 dicembre. Nel Lazio contagiosità appena oltre la soglia di guardia

FrosinoneToday è in caricamento