menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un tampone "drive-in"

Un tampone "drive-in"

Coronavirus in Ciociaria, bollettino 5 ottobre: 13 nuovi casi, tra cui 3 studenti

Pubblicato, intanto, il primo elenco delle strutture private per i test antigenici rapidi a prezzo concordato. Per ora sono 4 in provincia di Frosinone: San Raffaele di Cassino, Villa Gioia di Sora, Città Bianca di Veroli e Santa Teresa di Isola del Liri

Il bollettino Coronavirus del 5 ottobre, tra l'altro anticipato dalla notizia della quarantena del sindaco di Cassino Enzo Salera, attribuisce 13 dei 248 nuovi casi laziali alla provincia di Frosinone. "Si tratta di casi isolati a domicilio - precisa l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - e un caso individuato in accesso al pronto soccorso". Si tratta di 4 cittadini di Isola del Liri (54, 23, 21 e 17 anni), 3 di Sora (78, 60 e 17) e i restanti di Frosinone (53), Cassino (15), Fiuggi (41), Morolo (68), Castrocielo (34) e Castelnuovo Parano (35). Gli studenti sono tre: la 17enne di Sora, la 15enne di Cassino (Liceo classico) e il 17enne di Isola del Liri, che va a scuola a Casamari. 

A livello regionale, mentre resta forte l'attenzione sulla provincia di Latina, si registrano nelle ultime 24 ore 34 guarigioni e, purtroppo, 5 decessi. Al via da domani, come ricordato dallo stesso D'Amato, i prelievi salivari nelle scuole, in base al progetto pilota attivato in collaborazione con l'Istituto Spallanzani e l'Azienda ospedaliera San Camillo di Roma. 

Il Sistema sanitario regionale, inoltre, ha pubblicato il primo elenco delle strutture private autorizzate alla somministrazione dei test antigenici rapidi per Covid-19 secondo l'accordo sottoscritto tra Regione Lazio e le associazioni di categoria. Per ora sono 34 quelle che hanno comunicato l'adesione e l'inizio dell'attività alla tariffa concordata di 22 euro. Venti di queste sono a Roma città, mentre in provincia di Frosinone sono al momento quattro: le casa di cura "San Raffaele" di Cassino, "Villa Gioia" di Sora, "Città Bianca" di Veroli e "Santa Teresa" di Isola del Liri. L'elenco, man mano che se ne aggiungeranno altre, verrà aggiornato periodicamente sul sito di Salute Lazio

I 4 nuovi casi di Isola del Liri

"La direzione Generale della Asl - ha reso noto in giornata il sindaco Massimiliano Quadrini - ci ha comunicato la positività di 4 nostri concittadini, tutti in buona salute, sono in isolamento domiciliare. Queste persone fanno parte di cluster familiari già monitorati dalla Asl stessa. Nella medesima informativa, siamo venuti a conoscenza della guarigione da covid19 di due persone. Raccomando, come sempre, di continuare ad osservare scrupolosamente tutte le misure di sicurezza che conosciamo bene: distanziamento, uso costante della mascherina e lavaggio delle mani".

La situazione nel resto del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 47 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi domiciliari o sono casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di uomini di 93, 86 e 60 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 38 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dalla Romania, cinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e cinque i casi con un link ad un cluster famigliare noto e isolato. Si registra un decesso di una donna di 97 anni.

Nella Asl Roma 3 sono 20 i casi nelle ultime 24h e si tratta di dieci contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso di una donna di 97 anni.

Nella Asl Roma 4 sono 21 i casi nelle ultime 24h e si tratta di venti contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 40 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventidue contatti di casi già noti e isolati. Sette i casi con link ad un battesimo dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 6 sono 13 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sette contatti di casi già noti e isolati e quattro casi con link al cluster di Villa Maria dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nelle province si registrano 69 casi, tra cui i tredici della Asl di Frosinone, e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono ventidue i casi e di questi quattordici con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Viterbo si registrano venticinque casi e si tratta di venti contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in accesso al pronto soccorso. Nella Asl di Rieti si registrano nove casi si tratta di casi isolati a domicilio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento