Attualità

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino del 7 maggio. D'Amato: "Incidenza in calo, ma si rischia l'arancione"

In provincia di Frosinone 2 vittime: una 67enne di Piglio e un 84enne di Ceprano. Su 2018 tamponi 80 guariti e 55 positivi. Regione: più casi (1063) e terapie intensive, ma decessi dimezzati (17). D'Amato ribadisce: "Rivedere il peso dell'Rt"

Foto ANSA

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi mercoldì 7 maggio 2021 e relativo alle ultime 24 ore, si registrano 2 decessi (+1 rispetto a ieri), 55 nuovi casi positivi (-7) e 80 guariti (+10) a fronte di 2.018 tamponi effettuati (+288). Le vittime sono una 67enne di Piglio e un 84enne di Ceprano. La task force regionale, però, notifica anche un terzo decesso in Ciociaria: quello di un/a paziente di 82 anni con patologie.

I neo contagiati sono di Ceccano (7), Alatri (6), Cassino (6), Frosinone (5), Roccasecca (4), Anagni (2), Ferentino (2), Morolo (2), Pontecorvo (2), Sora (2), Aquino, Arce, Arnara, Casalvieri, Castrocielo, Cervaro, Fiuggi, Monte San Giovanni Campano, Paliano, Pico, Pignataro Interamna, Sant'Andrea del Garigliano, Sant'Apollinare, Sant'Elia Fiumerapido, Torre Cajetani, Veroli e Vico nel Lazio. In totale, dunque, 27 Comuni colpiti dal Covid. 

D'Amato: "Rivedere peso dell'Rt, altrimenti tutta Italia in arancione"

In tutto il Lazio, su oltre 15 mila tamponi (-3.721) e oltre 20 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 17 decessi (-22), 1.063 casi positivi (+56) e 1.277 guariti. Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre si dimezzano i decessi e calano i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%.

"Lieve aumento del valore RT ma valutazione del rischio bassa - commenta l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - L’incidenza settimanale sotto la media italiana. Rivedere il peso del coefficiente Rt o presto tutta Italia andrà in arancione nonostante incidenza in calo. Nel Lazio un terzo degli utenti della popolazione target (dai 18 anni in su, ndr) ha già ricevuto la prima dose di vaccino, il 15% ha già completato il percorso vaccinale".

VIDEO | Il pokerissimo della Asl Frosinone: Hub vaccinale, due Tac, Unità farmaceutica e Bosco Ossigeno

++ Articolo aggiornato alle 18.00 ++

Emergenza Coronavirus - Aggiornamento Asl Frosinone 7 maggio 2021-2

La situazione nel resto del Lazio

I casi a Roma città sono a quota 500. Nella Asl Roma 1 sono 150 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 275 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 95 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 60 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 87 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 110 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie.

Nelle province si registrano 286 casi, tra cui i 55 della Asl di Frosinone, e sono cinque i decessi, di cui tre in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 182 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 61 e 79 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 34 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 15 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino del 7 maggio. D'Amato: "Incidenza in calo, ma si rischia l'arancione"

FrosinoneToday è in caricamento