Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino dell'8 febbraio. Nel Lazio si prepara la Fase 2 del piano di vaccinazione

In provincia di Frosinone 4 vittime: una 93enne e una 92enne di Frosinone, una 79enne e un 72enne di Sora. Su 295 tamponi, pochi come ogni domenica, 25 positivi e 23 guariti. A livello regionale meno casi (782), ma più decessi (32) e terapie intensive

In provincia di Frosinone, stando al bollettino diramato dalla Asl oggi lunedì 8 febbraio 2021, si registrano 4 decessi, 25 nuovi casi e 23 guariti a fronte di appena 295 tamponi. Come al solito pochi nella giornata di domenica. Ancora tanti, invece, i morti in Ciociaria. Stavolta perdono la vita una 93enne e una 92enne di Frosinone, e una 79enne e un 72enne di Sora

++Articolo aggiornato alle 18.00 ++

In tutto il Lazio, su oltre 8 mila tamponi (-715) e quasi 6 mila antigenici per un totale di oltre 14 mila test, si registrano 32 decessi (+12), 782 casi positivi (-138) e 4.558 i guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 5%.

"In preparazione - annuncia l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - il piano seconda fase che andrà avanti sul modello israeliano per classi di età. Dopo gli over 80 sarà la volta degli over 70 anni e il vaccino AstraZeneca a tutti i medici di medicina generale con l’obiettivo di vaccinare ogni due settimane una classe di età a partire dalla classe 1966 (55 anni), tenendo conto delle categorie individuate dal Ministero. Questo è sicuramente il metodo più veloce".

Vax Day Over 80 nel Lazio: ecco quanti anziani ciociari riceveranno la prima dose di vaccino anti Covid

La storia di Attilio, Asl Frosinone: "Le testimonianze che ci scaldano i cuori"

Il post della Asl di Frosinone sulla storia di Attilio Abbate-2Nella mattinata di oggi la Asl di Frosinone ha condiviso la storia di un contagiato, il 57enne Attilio Abbate di Cassino, raccontata dalla "nostra" Angela Nicoletti. "La sanità pubblica è la sanità del popolo - ha commentato l'Azienda sanitaria ciociara - Con tutte le difficoltà che questo comporta, ma con tutto l'impegno e il sacrificio di chi della professione medica ha fatto una missione, non un semplice lavoro. La storia di Attilio, 57 anni di Cassino. Per giorni ha lottato tra la vita e la morte, ricoverato nel reparto Covid del 'Santa Scolastica'. Sulle pagine di FrosinoneToday ha ringraziato il personale sanitario 'che tratta i pazienti come fossero familiari'. Sono queste le storie che amiamo raccontare, le testimonianze che ci scaldano i cuori. I pazienti al primo posto. Oltre i numeri, oltre tutto. E' difficile, ma non ci fermiamo".

La situazione nel resto del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 134 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono cinque i ricoveri. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 206 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ottantacinque i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 73 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già0 noto. Sono tre i ricoveri. Si registrano tre decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 16 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 95 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 84 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiari. 

Nelle province si registrano 174 casi e sono dieci i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 122 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 85 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 9 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 82 e 84 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 18 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 57, 69 e 77 anni con patologie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Ciociaria: il bollettino dell'8 febbraio. Nel Lazio si prepara la Fase 2 del piano di vaccinazione

FrosinoneToday è in caricamento