menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il senatore ciociaro Massimo Ruspandini, originario di Ceccano

Il senatore ciociaro Massimo Ruspandini, originario di Ceccano

Coronavirus, Ruspandini positivo: "Ho appena scoperto di aver contratto anche io il Covid"

Il senatore ciociaro, originario di Ceccano, starà in isolamento e interromperà l'attività politica. "Non molliamo - ha scritto ai suoi follower via social - Vi penso e spero di tornare con voi al più presto"

Il senatore ciociaro Massimo Ruspandini, originario di Ceccano, è risultato positivo al Coronavirus. Lo ha reso noto lui stesso nella mattinata di oggi, giovedì 3 dicembre, dopo aver appreso il risultato dell'ultimo tampone della serie. 

"Tocca anche a me proprio come è capitato a centinaia di migliaia di italiani - ha dichiarato via social il parlamentare - Vi rubo qualche istante per informarvi che ho appena scoperto di aver contratto anche io il Covid-19. In questi mesi, viaggiando e continuando ad incontrare persone, come è ovvio per chi ha l’onore di ricevere questo mandato popolare, mi sono sempre controllato attenendomi al protocollo e sottoponendomi a numerosi tamponi. Questo però è positivo. Dovrò stare in isolamento e sono costretto a interrompere le mie attività politiche sul territorio e a Roma al senato della Repubblica. Non molliamo! - ha concluso - Vi penso e spero di tornare con voi al più presto!".

Coronavirus in Ciociaria, il bollettino di ieri mercoledì 2 dicembre

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento