menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Torrice (Foto Ciociaria Turismo)

Torrice (Foto Ciociaria Turismo)

Perché Torrice è diventata zona rossa e altri Comuni ciociari devono stare in guardia

Da inizio febbraio oltre 100 casi, frutto soprattutto di 18 cluster ma anche della potenziale variante inglese. In una settimana un tasso cumulativo di incidenza di 12.63 per 1000 abitanti. Negli scorsi 7 giorni 7.4 a Msg Campano e 5.9 a Isola del Liri

Dall’una di notte di oggi, mercoledì 24 febbraio 2021, il comune ciociaro di Torrice è ufficialmente in zona rossa, blindato dalle forze dell’ordine e soggetto per due settimane alle misure più restrittive anti Covid. Le motivazioni sono principalmente tre.

Dal primo febbraio, in primis, si erano già registrati 94 casi e c’è stato un notevole incremento: altri 29 scovati tramite i tamponi effettuati tra mercoledì 17 e sabato 20. Vale a dire che in una settimana, a fronte dei suoi 4.745 cittadini, Torrice ha riportato un tasso cumulativo di incidenza pari a 12.63 per mille abitanti. Poi c’è la questione dei cluster familiari: attualmente sono 18, riportanti da due fino a una decina di contagiati. Non da ultima, a ruota, una presenza di variante inglese avvalorata dall’approfondimento diagnostico dell’Inmi Spallanzani di Roma ma necessitante di conferma.

Torrice zona rossa - L'ordinanza con le ulteriori misure restrittive

Gli ultimi 7 giorni in altri Comuni ciociari

Stando ai bollettini diramati dalla Asl di Frosinone negli scorsi 7 giorni, ci sono altri comuni ciociari che si sono distinti loro malgrado per numero di neo positivi: il Capoluogo (113), Alatri (99), Monte San Giovanni Campano (92), Sora (81) e Isola del Liri (66). Calcolando il tasso di incidenza cumulativa, però, sono Monte San Giovanni Campano (12.388 abitanti) e Isola del Liri (11.116) ad avere quelli più alti: nell’ordine 7.4 e 5.9 per mille abitanti. Più distanziati Alatri (3.6), Sora (3.2) e Frosinone (2.5), visto che parliamo di centri che contano, rispettivamente, 27.651, 25.618 e 44.831 residenti.

Coronavirus, cresce il timore tra i sindaci: l'appello di Ottaviani e Veronesi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento