menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciociaria in zona rossa: è ufficiale. Ecco cosa cambia a partire da lunedì 8 marzo

Zingaretti ha firmato l'ordinanza. Chiude automaticamente le scuole e sarà vigente per i successivi 14 giorni. Troppo preoccupante la situazione in provincia di Frosinone: in 7 giorni 12 decessi e quasi 1.500 nuovi casi. Tutti i dati comune per comune

La conferma dell'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato è arrivata: la già arancione provincia di Frosinone diventerà zona rossa dall'una di notte di lunedì 8 marzo 2021. Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha firmato l'apposita ordinanza. Davvero troppo critica la situazione in Ciociaria. 12 decessi e quasi 1.500 nuovi casi, per l’esattezza 1.492, soltanto negli scorsi 7 giorni. 82 su 91 i comuni colpiti dal Coronavirus. Oggi, sabato 6 marzo 2021, ben 291 casi e 2 vittime. 

Un trend così preoccupante da spingere la Regione Lazio verso l’applicazione di preannunciate “nuove misure” in Ciociaria: sarà rosso diretto in un Lazio rimasto giallo. Rosso come i due comuni ormai da giorni assoggettati a misure più restrittive: Torrice e Monte San Giovanni Campano, finora rispettivamente fino al 10 e al 13 marzo. Come tutto il resto della provincia, con tanto di scuole chiuse, fino a lunedì 22. 

Se in una settimana Torrice ha mostrato miglioramenti (20 casi), non si può di certo dire altrettanto per Msg Campano: 125 contagi. A livello provinciale la soglia di guardia è pari a 1.200 contagi settimanali, vista la popolazione di 477.502 abitanti. Non bisognava, infatti, oltrepassare i 250 contagi ogni 100 mila abitanti. Altrimenti, a prescindere dal colore, la Regione può procedere quantomeno alla chiusure delle scuole. In base al nuovo Dpcm, in vigore da oggi sabato 6 marzo, nelle zone rosse si prevede la sospensione automatica dell’attività in presenza delle scuole di ogni ordine e grado, comprese le scuole dell’infanzia ed elementari. Resta garantita la possibilità di svolgere attività in presenza per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

++ Articolo aggiornato alle 14.55 ++

Coronavirus nell'ormai rossa Ciociaria: 2 decessi e quasi 300 nuovi casi nel bollettino del 6 marzo

In 7 giorni 165 casi a Frosinone, 163 ad Alatri, 126 a Veroli e 125 a Msg Campano 

Tra il 27 febbraio e ieri, venerdì 5 marzo 2021, il Capoluogo ha fatto registrare più positivi (165) e vittime (3) di tutti. A ruota, con 2 morti, Alatri: 163. Seguono Veroli (126) e la rossa Msg Campano (125). Poi tutte le altre cittadine: soprattutto Sora (81), Isola del Liri (69), Ceccano (57), Cassino (45), Anagni (43), Ferentino (37), Piedimonte San Germano (35), Boville Ernica (28), Esperia (28), Arpino (25), Vallecorsa (22), Fiuggi (20) e la rossa Torrice (20).

++ In fondo all'articolo tutti i Comuni che hanno fatto registrare casi ++

12 decessi dall'inizio di marzo: a febbraio erano stati ben 76, di cui 11 a Cassino

Nei primi sei giorni di marzo ci sono stati 12 decessi. 2 vittime a Frosinone: un 73enne e una 85enne. Altrettante a Veroli: una 56enne (deceduta per Covid come i suoi genitori) e una 77enne. Due anche a Isola del Liri: un 87enne e un 71enne. A completare il tragico quadro un 63enne di Fontechiari, un 64enne di Patrica, un 70enne di Monte San Giovanni Campano (il consigliere comunale Romanino Cimaomo), un 87enne di Ferentino, un 87enne di Isola del Liri, una 88enne di Esperia e un 80enne di Cervaro.

Nel mese di febbraio i morti erano stati ben 76, di cui 72 in 26 comuni ciociari e 4 pontini (una 86enne, un 92enne e un 94enne di Latina, e un 82enne di Itri). A Cassino il vero boom (11): nell'ordine, una 99enne, una 73enne, una 93enne, un 60enne, un 92enne, una 85enne, una 88enne, una 80enne, un 85enne, un 92enne e un 72enne. 

A Frosinone, invece, 8: una 87enne, una 91enne, una 93enne, una 92enne, un 82enne, un 81enne, una 55enne e una 91enne. Ad Alatri, poi, 6: una 84enne, una 80enne, un 75enne, un 72enne, un 86enne e un 76enne. A Pontecorvo, invece, 5: un 84enne, una 74enne, una 72enne, un 68enne e un 63enne. Con 3 decessi, a seguire, Ferentino e Roccasecca: nel primo caso un 64enne, una 85enne e un 64enne; nell'altro, un 74enne, un 64enne e un 90enne.

++ Tutti gli altri Comuni con deceduti a febbraio in fondo all'articolo ++

Provincia di Frosinone: i nuovi casi tra il 27 febbraio e il 5 marzo, ripartiti per Comune

165: Frosinone
163: Alatri
126: Veroli
125: la rossa Monte San Giovanni Campano
81: Sora
69: Isola del Liri
57: Ceccano
45: Cassino
43: Anagni
37: Ferentino
35: Piedimonte San Germano
28: Boville Ernica ed Esperia
25: Arpino
22: Vallecorsa
20: Fiuggi e la rossa Torrice
17: Castelliri e Patrica
15: Strangolagalli
14: Atina e Ripi
13: Ceprano, Pontecorvo e Supino
12: Guarcino
10: Amaseno, Castro dei Volsci, San Giorgio a Liri, Torre Cajetani e Vico nel Lazio
8: Fumone, San Giovanni Incarico e Sant’Andrea del Garigliano
7: Aquino, Cervaro, Fontana Liri, Pico e Piglio
6: Arce, Gallinaro, Giuliano di Roma, Paliano, Pignataro Interamna e San Donato Val di Comino
5: Ausonia, Castrocielo, Coreno Ausonio, Pofi e Vallerotonda
4: Broccostella, Campoli Appennino, Collepardo, Morolo, Pastena, Pescosolido, Posta Fibreno, Sant’Apollinare, Serrone e Villa Santo Stefano
3: Acuto, Alvito, Arnara, Casalvieri, Fontechiari, Roccasecca, Sant’Elia Fiumerapido, Vicalvi e Villa Santa Lucia
2: Castelnuovo Parano, Santopadre, Trivigliano e Villa Latina
1: Colfelice, Colle San Magno, Falvaterra, Rocca d’Arce, San Biagio Saracinisco, Sant’Ambrogio sul Garigliano, Settefrati, Sgurgola e Trevi nel Lazio

Febbraio 2021: i 72 ciociari morti ripartiti per Comune di provenienza

Alatri (6): una 84enne, una 80enne, un 75enne, un 72enne, un 86enne e un 76enne
Aquino (2): un 85enne e un 68enne
Arpino (1): un 93enne
Ausonia (2): una 88enne, una 85enne
Boville Ernica (1): un 88enne
Broccostella (1): un 63enne
Cassino (11): una 99enne, una 73enne, una 93enne, un 60enne, un 92enne, una 85enne, una 88enne, una 80enne, un 85enne, un 92enne e un 72enne
Castelnuovo Parano (2): una 81enne e un 81enne,
Castrocielo (1): una 98enne
Ceccano (2): una 76enne e un 88enne
Ceprano (1): un 73enne
Collepardo (1): una 89enne
Esperia (1): un 70enne
Ferentino (3): un 64enne, una 85enne, un 64enne
Frosinone (8): una 87enne, una 91enne, una 93enne, una 92enne, un 82enne, un 81enne, una 55enne e una 91enne
Fumone (1): un 71enne
Isola del Liri (4): una 94enne, un 67enne, un 64enne, un 81enne
Paliano (1): una 89enne
Pico (1): un 90enne
Piedimonte San Germano (1): un 87enne
Pontecorvo (5): un 84enne, una 74enne, una 72enne, un 68enne, un 63enne
Roccasecca (3): un 74enne, un 64enne, un 90enne
San Giovanni Incarico (1): un 77enne
San Vittore del Lazio (1): un 65enne
Sant’Elia Fiumerapido (1): un 88enne
Sgurgola (1): un 83enne
Sora (4): una 79enne, una 72enne, un 63enne, un 66enne
Torrice (2): un 89enne, un 65enne
Veroli (2): un 83enne, una 81enne,
Villa Santa Lucia (1): un 80enne

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento