Coronavirus, la LILT Sezione Provinciale di Frosinone offre supporto psicologico

Sulle pagina social della Lega italiana per la lotta ai tumori dal lunedì al venerdì attiva la possibilità di avere sostegno gratuitamente in questo periodo di emergenza

In questo momento di emergenza, la LILT Sezione Provinciale di Frosinone vuole essere presente e vicina e per quest'anno, riguardo alla Settimana della Prevenzione prevista a Marzo 2020 che purtroppo è stata interrotta e rimandata a causa dell'Emergenza Coronavirus, per questo, L'olio Extra Vergine di Oliva è stato DONATO al Comune di Frosin­one presso i Servizi Sociali ( 96 Bottiglie), al Comune di RIPI presso i Servizi Sociali (12 Bottiglie) ed alla Caritas parrocchiale "San Rocco" di Ceprano (12 Bottiglie),  per le famiglie in stato di necessità! Un piccolo gesto di solidarietà per far capire che siamo sempre presenti e vicini ai nostri cittadini!

Per tutta la durata della quarantena sulle pagine social dell'associazione i professionisti che collaborano con noi metteranno a disposizione contenuti su svariate tematiche tra cui lo Sportello Psicologico Gratuito, ogni giorno dal Lunedì al Venerdì ed informare, speriamo quanto prima sulle nuove visite di Prevenzione!

Chi fosse interessato può chiamarci al numero 333/2568341. dal Lunedì al Venerdi, Mattina dalle ore 10 alle ore 12 e Pomeriggio dalle ore 16 alle ore 18. Verrà poi aggiornata ogni settimana.

Programma CONSULENZA PSICOLOGICA 

dal 1 giugno al 5 giugno

-Lunedi  1 giugno
D.ssa Eleonora  Ferracci
ore 16,00 - 18,00

-Martedì 2 giugno
Festa

-Mercoledì 3 giugno
D.ssa Diletta Marcello
ore 10,00 - 12,00
D.ssa Antonella Napoleoni
ore 16,00 - 18,00

-Giovedì 4 giugno
D.ssa Adelaida Negrete
ore 10,00 - 12,00
ore 16,00 - 18,00

-Venerdi 5 giugno 
Dott. Massimo CROCCA
ore 10,00 - 12,00
ore 16,00 - 18,00

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti potete contattarci al seguente numero mobile: 333/2568341;  E-MAIL: info@legatumorifrosinone.it

Parola d’ordine rimane prevenire, prevenire la solitudine di chi è solo a casa, la noia dei più piccoli e la fatica nel riuscire a tenerli occupati, la tristezza e l’isolamento sociale di chi già sta affrontando la malattia oncologica e non ha nessuno con cui confrontarsi, prevenire il rischio di cadere in cattive abitudini alimentari o in una eccessiva sedentarietà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mettiamo in moto un circolo virtuoso cercando di esserci gli uni per gli altri, anche se distanti e separati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento