Solidarietà: l'altra faccia del Coronavirus. L'Aipd dona 500 euro alla Asl: "Vicini a chi ci è sempre stato vicino"

Un grande gesto di solidarietà dall'Associazione italiana persone down di Frosinone in occasione della Giornata mondiale della Sindrome di Down. "Restituire un po' di quello che ci hanno donato ci è sembrato doveroso"

Emergenza e solidarietà, due facce della stessa medaglia. È infatti nei momenti più difficili che si scopre il grande cuore delle persone, la capacità di saper donare anche oltre le proprie possibilità, la forza e il coraggio di aiutare chi ne ha più bisogno. In questi giorni, fortunatamente, sono numerose le donazioni a favore dell'Asl di Frosinone giunte da Enti, aziende, privati, imprenditori. Tutte iniziative lodevoli ma c'è un'offerta che merita un plauso ancora più grande e che riguarda i 500 euro devoluti dall'Associazione italiana persone down di Frosinone all'azienda sanitaria locale ciociara in occasione della giornata mondiale della Sindrome di Down che ricorre oggi 21 marzo. 

"Restiture un po' di quello che ci è stato donato"

"Abbiamo pensato che essere solidali con chi, in questo momento, è legato all'emergenza Covid 19, - ha spiegato il presidente Cosmo Brunesi - sia l'occasione per celebrare al meglio la ricorrenza della Giornata mondiale per la Sindrome di Down ed un modo per sentirci accanto alla comunità della nostra provincia che con le sue donazioni, ci permette di portare avanti le nostre attività volte all'autonomia delle persone con sindrome di Down. Restituire un po' di quello che ci hanno donato ci è sembrato doveroso. L'Aipd di Frosinone ha donato 500 euro alla Asl di Frosinone per essere vicino e ringraziare chi è coinvolto in prima persona a contenere l'emergenza". 

"Chi vive di donazioni come la nostra Associazione, - ha aggiunto una socia - conosce l'importanza di aiutare in modo incondizionato chi ne ha bisogno. Con un piccolo ma grande gesto, questa volta, sono i più "fragili" a sostenere le Istituzioni... ed è qui che riscopriamo la grandezza della vita, la speranza nel futuro, l'amore verso il prossimo.  Spero che possa essere un esempio per molti!"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, reso noto il boom di casi in Ciociaria. D'Amato: 'Assembramenti di genitori all'entrata delle scuole'

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 19 e domenica 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento