Sora, un nuovo caso di Coronavirus: si arresta il trend dei contagi zero (video)

Positivo un uomo di 38 anni. Dopo più di due settimane il bilancio sale a 42. A comunicarlo è stato il sindaco Roberto De Donatis nella consueta diretta Facebook

Un nuovo caso di positività al Coronavirus nella città di Sora. Dopo oltre due settimane in cui il trend si era assestato a zero contagi, il sindaco Roberto De Donatis ha informato la cittadinanza che un uomo di 38 anni è risultato positivo al Covid-19. Il bilancio per quanto riguarda la città volsca è salito a 42. L'ultimo caso ufficiale era stato registrato il 27 aprile e riguardava una ragazza di 36 anni. Nei giorni successivi, il 3 maggio, si era parlato di un 42esimo caso ma il soggetto, un uomo di 70 anni, era poi risultato negativo al test. "Il trentottenne - ha dichiarato il primo cittadino durante il suo consueto appuntamento con la diretta Facebook - è in isolamento domiciliare, non presenta sintomi, è un asintomatico. Ha fatto il tampone perché potenziale cluster familiare".

De Donatis: "Il virus circola tra noi"

"È necessario tenersi in contatto ed aggiornarsi con le dirette - ha sottolineato De Donatis - per tenere informata la cittadinanza sulle evoluzioni dell’epidemia come nella giornata odierna, nella quale abbiamo registrato un nuovo caso di positività al virus che si è verificato e che ci dice quanto il virus circoli tra noi. Nei prossimi giorni avverrà la riapertura di tutte le attività come è giusto che sia per riattivare l’economia ma è fondamentale che ciascuno sia consapevole che bisogna mantenere le misure di sicurezza indicate e che comportamenti contrari come il non utilizzo delle mascherine e dei guanti devono essere evitati. Il virus, purtroppo, ancora circola in maniera subdola tra di noi: tutti possono essere potenziali asintomatici e a rischio di contagio. Tanti sono i piccoli passi che possiamo fare verso la riapertura ma tanti indietro se ne dovranno fare se la situazione dovesse peggiorare.

La raccomandazione di mantenere il distanziamento sociale

La Asl territoriale si aspetta una “gobba” nell’evoluzione della discesa dei contagi che viene dai giorni successivi alla riapertura della FASE 2 iniziata il 4 maggio e che si verificherà nei successivi 14 giorni. Si sta lavorando alacremente con il susseguirsi di molte riunioni organizzative al fine di attuare le direttive che verranno dal Governo e dalla Regione per la fase successiva alla “due”. La raccomandazione resta sempre quella di mantenere il distanziamento sociale che è l’unico modo per allontanare i contagi fino ad eliminare l’epidemia del tutto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento