rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità

La Fenalc Provinciale di Frosinone dona mascherine

Grazie alla solidarietà ed all'impegno dell'associazione molti avranno qualche mascherina in più per fronteggiare il coronavirus

In questo momento un bene che vale come l'oro ed introvabile: la mascherina, anche usa e getta, meglio se lavabile. Difficile reperirne anche in farmacia o nei negozi specializzati. Cosa fare? Affidarsi non solo alla distribuzione capillare che sta effettuando il comune di Frosinone ma anche alla solidarietà delle persone e delle associazioni.

Ecco allora che la Fenalc provinciale di Frosinone conferma sulla sua pagina social di Facebook : "Dopo aver ascoltato diversi pareri medici e dopo aver letto diversi articoli riguardanti la produzione e l'utilizzo delle mascherine abbiamo deciso di metterci a lavoro per dare un aiuto concreto ai nostri concittadini! Le nostre mascherine protettive sono state prodotte seguendo al dettaglio le misure cautelative dettate dai Decreti. Le nostre operatrici durante la produzione hanno sanificato le attrezzature di lavoro ed hanno indossato guanti e mascherine! Le mascherine sono prodotte con doppio strato di stoffa e sono dotate di tasca per filtro intercambiabile, lavabili e riutilizzabili! Le mascherine sono a disposizione di tutti, chiunque le volesse può contattarci sulla pagina Facebook e a brave verrà ricontattato dai nostri collaboratori! Le mascherine non prevedono un costo ma chi vuole può offrire un contributo per le spese di produzione."

E' consigliato prima di indossarle di lavare e sterilizzare le mascherine che si precisa non essere omologate. La Fenalc sta cercando della stoffa bianca e fine. Chiunque ne avesse permetterebbe all'associaizone di proseguire nel suo lavoro.

Verranno distribuite anche a Ceccano nella parrocchia di S. Maria a Fiume.

La Ciociaria di cui essere orgogliosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fenalc Provinciale di Frosinone dona mascherine

FrosinoneToday è in caricamento