Ferentino, asta deserta per la Biomedica Foscama, a rischio 80 posti di lavoro

Scaduti i termini, nessun imprenditore ha manifestato la volontà di acquistare la prestigiosa azienda ciociara

Nessun acquirente per la Biomedica Foscama di Ferentino. Nei giorni scorsi sono scaduti i termini per l’asta. Questo quanto emerge dal sito delle aste giudiziarie che purtroppo è andata deserta, anche se manca la comunicazione ufficiale del Tribunale. Il che significa che nessun imprenditore, al momento, ha manifestato interesse all’acquisto.

“La preoccupazione della Femca Cisl è tanta – spiega il segretario generale Antonella Valeriani - soprattutto per gli ottanta lavoratori che, in assenza di un acquirente perderanno il posto di lavoro. Chiediamo urgentemente un tavolo con il curatore fallimentare, nostro interlocutore naturale, e il giudice delegato per comprendere come si intenda procedere. 
Parliamo di un’azienda farmaceutica che ha fatto la storia industriale del nostro territorio. È inconcepibile che un patrimonio aziendale all’avanguardia e le competenze di chi vi lavora vengano disperse.

Siamo al fianco dei lavoratori e insieme a loro chiediamo risposte certe e non più procrastinabili. Siamo pronti a fare tutto ciò che è in nostro potere per salvare i lavoratori e le famiglie dal licenziamento. Non se lo possono permettere loro, non se lo può permettere il territorio che vedrebbe morire uno stabilimento che è stato un tassello di crescita economica fondamentale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento