Ferentino, ecco come fare per ottenere il bonus affitto per emergenza Covid-19

Il Comune ha pubblicato il bando per presentare richiesta di contributi. Tutte le informazioni

Il Comune di Ferentino ha pubblicato oggi l'avviso inerente la concessione di contributi integrativi per sostenere in parte il pagamento dei canoni di locazione per tre mensilità dell’anno 2020, a coloro che sono titolari di contratti di locazione ad uso residenziale di unità immobiliari di proprietà sia privata sia pubblica, site nel comune di residenza, utilizzate a titolo di abitazione principale e che siano in possesso dei requisiti di seguito indicati.

Una misura che fa riferimento all'ordinanza regionale n.176 del 10 aprile 2020 e che si inserisce tra i provvedimenti adottati per aiutare soggetti e famiglie in difficoltà economica soprattutto in un periodo difficile come quello legato all'attuale emergenza Covid-19.

I requisiti 

Le domande possono essere presentate al Comune di Ferentino entro e non oltre le ore 12 del 12 maggio 2020. Sono ammessi al contributo i richiedenti che posseggono i seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana, di un paese dell'UE, ovvero, nei casi di cittadini non appartenenti all’UE, in possesso di regolare titolo di soggiorno; b) residenza anagrafica o locatari di alloggio per esigenze di lavoro e di studio, nel comune e nell’immobile per il quale è richiesto il contributo per il sostegno alla locazione; c) titolarità di un contratto di locazione o di assegnazione in locazione, di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato; d) mancanza di titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso ed abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare; e) non avere ottenuto per l’annualità 2020 indicata nell’avviso, l’attribuzione di altro contributo per il sostegno alla locazione da parte della stessa Regione Lazio, di Enti locali, associazioni, fondazioni o altri organismi; f) reddito complessivo familiare pari o inferiore a € 28.000,00 lordi per l’anno 2019 e una riduzione superiore al 30% del reddito complessivo del nucleo familiare per cause riconducibili all’emergenza epidemiologica da Covid-19 nel periodo 23 febbraio – 31 maggio 2020, rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019.

L’ammontare del contributo destinato a ciascun richiedente, nei limiti delle risorse disponibili, non potrà superare il 40% del costo di tre mensilità del contratto di locazione per l’anno 2020.

Ecco come fare la domanda di partecipazione 

Il richiedente presenta la domanda di contributo utilizzando apposito modello fornito dal Comune, al quale deve essere allegata copia di un documento di identità e corredato dagli allegati richiesti. I moduli sono reperibili on line sul sito web: www.comune.ferentino.fr.it, oppure, in forma cartacea presso l’atrio della sede comunale, sito in P.zza Matteotti, con il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande potranno essere presentate secondo le seguenti modalità: via e-mail agli indirizzi protocollo@comune.ferentino.fr.it; o protocollo.ferentino@pec-cap.it; a mezzo raccomandata A/R entro il 12 maggio 2020 o in in forma cartacea, presso l’atrio della sede comunale, sito in piazza Matteotti. Nello spirito delle disposizioni Governative, il Comune invita i cittadini a utilizzare la procedura on-line di presentazione della domanda, lasciando la possibilità di presentazione della medesima in formato cartacea, esclusivamente alle persone impossibilitate ad usare mezzi informatici, ovvero che non ne dispongano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento