Il Comune di Ferentino illumina di rosa la 'Vittoria Alata' per la prevenzione del tumore al seno

"Un gesto simbolico – commenta il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo – per sottolineare l'importanza della prevenzione come unica arma contro il cancro"

Ricordare i successi della ricerca, sostenere la scienza e, soprattutto, ribadire l'importanza della diagnosi precoce nella lotta ai tumori. Sono queste le finalità della campagna nazionale della Lilt per la prevenzione del tumore al seno che ogni anno, nel mese di ottobre, accende i riflettori su questa patologia al fine di sensibilizzare più donne possibili sull'importanza vitale della prevenzione, sui corretti stili di vita da adottare e sui controlli diagnostici a cui sottoporsi.

Anche il Comune di Ferentino, come tantissime città in tutta Italia e anche in Europa, aderisce alla campagna nazionale e simbolicamente illuminerà di rosa, a partire dalla serata di domani, 16 ottobre 2019, il monumento della 'Vittoria Alata', in piazza Matteotti, nell'area antistante il palazzo comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un gesto simbolico – commenta il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo – per sottolineare l'importanza della prevenzione come unica arma contro il cancro. I dati sono allarmanti: ogni anno sono più di 52mila le donne alle quali viene diagnosticato un tumore ed è soltanto attraverso i controlli preventivi che questa patologia può essere fermata e sconfitta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento