Ferentino, nuovo slancio al turismo

Presentate nella Biblioteca comunale la segnaletica multimediale e la brochure sulle ricchezze della Città

Ci sono due strumenti in più per valorizzare una delle peculiarità della città di Ferentino: il suo straordinario e ricco patrimonio artistico, culturale e ambientale. Presso la sede della Biblioteca comunale sono state presentate la nuova brochure e la nuova segnaletica turistica. Un’ulteriore dimostrazione di quanto l’Amministrazione del sindaco Antonio Pompeo è attenta a questo aspetto che può rappresentare una opportunità di sviluppo per il territorio. Sia la brochure che la segnaletica sono state realizzate in collaborazione con la locale Pro loco.

I percorsi

Colpisce la qualità della brochure: molto belle le foto, che guidano il visitatore nei diversi percorsi suggeriti. Ferentino romana, le porte della città, le chiese, i palazzi, natura e benessere, gli eventi. Con testi esplicativi in italiano e inglese, la pubblicazione contiene anche una piantina per aiutare i turisti nel viaggio tra le ricchezze cittadine.

La segnaletica turistica è di ultima generazione: interattiva, dotata di Qr Code, guiderà il visitatore alla scoperta del Comune, fornirà indicazioni per raggiungere i siti di maggiore interesse, con l’approfondimento grazie ai contenuti multimediali. Molto semplice ed intuitiva, è allo stesso tempo accurata nelle informazioni: sarà così punto di riferimento importante nella conoscenza della storia dei tanti siti di interesse di Ferentino.

Valorizzazione del territorio

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Pompeo: “Con questi ulteriori strumenti il Comune di Ferentino dimostra la sua attenzione allo sviluppo turistico. Un’attenzione che è frutto di diverse azioni, dalla valorizzazione del patrimonio storico architettonico ambientale, alla manutenzione costante del territorio, ai tanti eventi che vengono organizzati, sempre di grande livello e che richiamano visitatori anche da fuori provincia. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno lavorato a questo ulteriore progetto, in particolare la Pro loco e il suo presidente Luigi Sonni.

“Una bella giornata quella di oggi – hanno aggiunto l’assessore Angelica Schietroma e il presidente Luigi Sonni – quando si porta a termine un progetto è sempre motivo di soddisfazione, soprattutto perché si tratta di un’opportunità in più per la nostra città che valorizza la sua straordinaria storia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento