menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanremo 2019: Anna Tatangelo strabilia nel duetto con Syria

La cantante sorana esegue con l'amica Cecilia Cipressi, in arte Syria, una performance elegante e toccante

Ieri durante la quarta serata del festival di Sanremo c'è stata l'esibizione nei duetti dei 24 cantanti in gara. La nostra Anna Tatangelo ha duettato con Cecilia Cipressi, in arte Syria,  sulle note del suo brano in gara “Le nostre anime di notte". Un brano intimo e romantico. 

L'amicizia

Syria ritorna dopo molti anni sul palcoscenico dell’Ariston, questa volta in veste di “ospite”. Le due artiste sono legate da un rapporto speciale: nel 2001 infatti Anna Tatangelo vinse l’Accademia della Canzone di Sanremo portando un pezzo scritto da Syria intitolato “L’angelo” guadagnandosi così la partecipazione e la successiva vittoria del festival nella Categoria Giovani con il brano  Doppiamente fragili. “Posso sdebitarmi con te dopo 18 anni?”Questo il messaggio che manda Anna a Syria per proporle il duetto.

Il look

Smoking nero attillato, capelli raccolti e sorriso che conquista per lady Tata; abito con scollatura profonda e capelli sciolti sulle spalle per Syria… sicuramente anche dal punto del look le due artiste hanno fatto centro!

La collaborazione e la performance delle musiciste era infatti una delle più attese della kermesse musicale. Il lungo applauso da parte del pubblico in platea, convinto dalla prova della coppia, e tantissimi i commenti social in favore della Tatangelo, nell’accoppiata vincente con Syria sono stati la prova del successo. La giuria d’onore ha decretato come miglior dietto quello di Motta e Nada, ma senza dubbio Anna ha eseguito una performance da manuale, emozionante e toccante.  

L'appuntamento di stasera

Stasera i 24 big torneranno ad esibirsi sul palco dell’Ariston per la serata finale, con la versione originale dei loro brani e terminate tutte le esibizioni verrà decretato il vincitore del festival: il vincitore sarà deciso attraverso la combinazione del voto della giuria degli esperti, che varrà il 20 per cento, il voto della sala stampa, che varrà il 30 per cento, e il televoto, che varrà il 50 per cento.

In bocca al lupo alla nostra Anna!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento