menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finanziere nel cuore, il brigadiere De Angelis va in pensione

Il saluto dei superiori e dei colleghi del comando provinciale di Frosinone presso il quale, con grande professionalità, ha svolto servizio per anni

Il 18 gennaio 2021 il Brigadiere Francesco De Angelis, dopo aver prestato servizio nel Corpo della Guardia di Finanza per 38 anni, ha lasciato il servizio attivo per essere collocato in congedo. Il sovrintendente, nato a Ceprano nel 1961, si è arruolato nella Guardia di Finanza nell’anno 1983, frequentando il corso di formazione presso la Scuola Alpina di Predazzo, prestigioso istituto di formazione militare del Corpo. Al termine del ciclo di studi professionali, è stato destinato alla Tenenza di Resia (BZ), con l’oneroso incarico di vigilare i confini dello Stato Italiano.

Negli anni successivi ha prestato servizio presso la Compagnia del Brennero, presso il Centro di Aviazione Guardia di Finanza, presso il Centro Trasmissione del Comando 9° Legione ed infine, presso la Sala Operativa del Comando Provinciale di Frosinone, dove dal 1998 ha svolto ininterrottamente il proprio servizio di istituto fino alla data del congedo. 

Nel 2012 ha frequentato, con profitto, il 15° corso per allievi Vice Brigadiere, al termine del quale veniva riassegnato presso il Comando Provinciale di Frosinone. Insignito della Croce d’Oro per anzianità di servizio, nel corso della sua lunga carriera è stato più volte elogiato dai diretti superiori per il lodevole comportamento in servizio e per il lavoro svolto come addetto alla Sala Operativa.

Il brigadiere Francesco De Angelis ha riposto nell’armadio la giubba grigio verde, ma le Fiamme Gialle rimangono e resteranno per sempre nel proprio cuore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento