Fiuggi, in arrivo 57 immigrati. Ciacciarelli: “La città trasformata in un campo profughi”

'Zingaretti e Conte devono lavorare per riempire gli hotel di turisti, non di immigrati potenzialmente infetti! On. Battisti, se ci sei, batti un colpo…”. La replica della consigliera regionale: 'Ciacciarelli perde altra occasione per tacere'

Stanno arrivando in questi minuti in città 57 immigrati, sbarcati nel sud Italia, che verranno ospitati presso una struttura (foto in alto) nella parte bassa di Fiuggi. Il consigliere regionale della Lega Pasquale Ciacciarelli parla di situazione assurda e chiama in causa la democrat Sara Battisti, originaria della città termale, che non fa mancare la sua replica a stretto giro di posta.

++ Articolo aggiornato alle 17.30 ++

Botta di Pasquale Ciacciarelli...

“Ancora una volta la città termale di Fiuggi viene trattata da campo profughi del Lazio! La seconda città della regione per posti letto, seconda solo alla capitale, si ritrova infatti, di nuovo, a dover accogliere immigrati. Ne stanno arrivando 60 da Lampedusa. Zingaretti e Conte hanno davvero perso il contatto con la realtà!"

"Con un’epidemia ancora in corso trasferiscono clandestini, di cui non sappiamo nulla, in una delle città più frequentate della nostra provincia, che dovrebbe balzare alle cronache nazionali come meta turistica e non come campo profughi! Si tratta, oltre che di un danno d’immagine, anche di estrema gravità sanitaria e sociale".

Queste persone non scappano dalla guerra ma la portano in casa nostra, minando la sicurezza e la tranquillità dei cittadini. Senza contare che con il covid-19 che ancora serpeggia nel mondo, e che si sta diffondendo sempre più in Africa, molti degli immigrati sbarcati sono risultati positivi al tampone.

Pertanto effettuare tutti questi trasferimenti nelle altre regioni italiane è da scellerati! Zingaretti e Conte devono lavorare per riempire gli hotel di Fiuggi di turisti non di immigrati potenzialmente infetti! On. Battisti, se ci sei, batti un colpo…”. 

... e risposta di Sara Battisti

"Il Consigliere Ciacciarelli ha evidentemente una nuova ossessione: produrre un comunicato stampa al giorno disquisendo sullo scibile umano. Oggi attacca Zingaretti in merito alla notizia relativa all’arrivo di migranti provenienti da Lampedusa a Fiuggi, additandolo come responsabile".

"Forse il Consigliere Ciacciarelli non conosce la normativa in materia, dato che gli esseri umani, perché di questo si parla, che sbarcano sulle nostre coste vengono accolti su tutto il territorio nazionale di concerto con i Ministeri competenti e le Prefetture".

"Infatti da questa mattina, prima dell'irresponsabile comunicato “acchiappa” like di Ciacciarelli, ho avuto modo di sentire il Prefetto Dott. Portelli e il Sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini, il quale a sua volta sta monitorando la situazione ed è da stamane in contatto con la ASL".

"Va specificato che i 78 migranti già presenti nella struttura verranno collocati altrove e saranno all’incirca 60 quelli che verranno ospitati. Tra le altre cose, non si tratta di casi Covid accertati e, come da protocollo, tutti gli ospiti verranno prima sottoposti ai controlli sanitari e poi, comunque, osserveranno la quarantena".

"Noi teniamo alla città di Fiuggi, per questa ragione ho espresso già preoccupazione per una decisione appresa dai giornali stamane e mi sono messa a disposizione dell’amministrazione comunale per capire come agire nell’interesse collettivo".

"Il lavoro della Giunta Zingaretti per Fiuggi è evidente e sotto gli occhi di tutti, proprio qualche giorno fa si è tenuto un incontro per definire il percorso da intraprendere per la privatizzazione di ATF nel quale si è ribadita la volontà di porre l’accento su tutte le scelte strategiche da compiere in merito alle questioni che riguardano la cittadina termale".

"Ciacciarelli da Presidente della Commissione Turismo, non ha prodotto nulla per la nostra bellissima Fiuggi e si arroga il diritto di dare lezioni. Anche stavolta perde l’occasione per tacere strumentalizzando una situazione delicata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento