A Fiuggi il meglio del calcio amatoriale con la conferenza Asi

Nuove tecnologie in arrivo per i campionati territoriali. Tra i relatori anche il presidente nazionale Claudio Barbaro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Il Settore Calcio Nazionale di Associazioni Sportive Sociali Italiane (Asi) si è dato appuntamento a Fiuggi sabato e domenica, 23 e 24 novembre, per il consueto appuntamento annuale con la Conferenza Programmatica di Settore. L’incontro tra i vari responsabili di settore provinciale e regionale insieme allo staff nazionale ha dato ufficialmente avvio alla stagione sportiva 2019/20 ed offrirà l’occasione per discutere e confrontarsi sui temi del calcio amatoriale Asi, raccogliendo stimoli e provocazioni a partire dalle ultime finali di settore nazionale – svoltesi a Lignano Sabbiadoro dal 14 al 16 giugno scorsi – fino a giungere alle criticità e buone pratiche dei singoli campionati territoriali ed alla programmazione delle finali nazionali 2020.

Il tavolo, che è stato presieduto da Nicola Scaringi, responsabile del Settore Calcio Nazionale Asi, vedrà alternarsi le relazioni di Americo Scatena, organo tecnico nazionale del Settore Calcio Asi, di Sebastiano Campo, vice responsabile del Settore Calcio Nazionale Asi, e di Laurino Rubino, responsabile del settore giovanile del Calcio Nazionale Asi. Importante intervento sarà curato dal programmatore Alessandro Guidi e dal responsabile del settore calcio Asi di Pistoia Alex Lunardi che presenteranno un rivoluzionario software per la gestione informatizzata dei campionati sportivi amatoriali e di tutte le informazioni ad essi connesse, attualmente in beta test proprio presso il comitato pistoiese.

Sabato 23 pomeriggio presente anche il sen. Claudio Barbaro, presidente nazionale Asi, che porterà i suoi saluti ai presenti e raccoglierà domande, spunti e proposte per la nuova stagione sportiva targata Asi. Domenica mattina è stato tempo per un incontro di carattere più amministrativo con Diego Maulu, direttore generale Asi, che risponderà alle domande dei presenti. Iniziativa importante che sarà presentata a Fiuggi è l’istituzione di un premio nazionale del Settore Calcio Asi dedicato alla memoria di Antonio Mancini, scomparso qualche anno fa, responsabile del calcio della regione Abruzzo e già presidente del comitato regionale Asi della stessa regione.

"La conferenza programmatica 2019 si preannuncia decisamente ricca di contenuti – dichiara Nicola Scaringi – e di grande interesse soprattutto per le novità tecnologiche che intendiamo apportare ai campionati territoriali Asi. Veniamo da delle finali nazionali importanti che hanno colorato e coronato, per l’ennesima volta, con gran successo tutti o il calcio proveniente dai territori. L’appuntamento fiuggino saprà, ancora una volta, distinguersi nel panorama del calcio amatoriale nazionale".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento