rotate-mobile
Attualità Fiuggi

Fiuggi, il comune scommette sulla Rottamazione quarter

"L'adesione alla Rottamazione quater dei debiti tributari consente infatti di versare solo l'importo del debito residuo senza corrispondere le sanzioni, gli interessi, compresi quelli di mora, e l'aggio"

Quando si aprono delle finestre definite straordinarie all'interno di un regime ordinario, queste misure rappresentano quella eccezione che porta benefici ad una folta platea di cittadini. Come è accaduto nei primi giorni di Luglio con l'approvazione del Decreto omnibus, ovvero un testo multi tematico con una serie di disposizioni urgenti a tutela degli utenti e in materia di attività economiche e investimenti strategici.

"Il Comune di Fiuggi - ha spiegato l'assessore con delega al bilancio Rachele Ludovici - aderendo alla disciplina nazionale, lo scorso 17 Luglio ha approvato in Consiglio comunale il regolamento che disciplina la cosiddetta rottamazione quater.

L'adesione alla Rottamazione quater dei debiti tributari consente infatti di versare solo l'importo del debito residuo senza corrispondere le sanzioni, gli interessi, compresi quelli di mora, e l'aggio. Il provvedimento ricomprende anche le sanzioni amministrative. Il concessionario TreEsse sta predisponendo l'apposita modulistica necessaria al completamento della domanda, la quale, non appena disponibile, sarà reperibile presso la sede comunale di piazza Trento e Trieste e sul sito del Comune di Fiuggi". 

L'amministrazione comunale ha già sollecitato il concessionario TreEsse ad accelerare i tempi sul rilascio dei moduli, "auspicando - sottolinea l'assessore al bilancio Rachele Ludovici - una maggiore attenzione del concessionario nelle comunicazioni con l’utenza, lo stesso deve fornire le giuste informazioni sulla sua attività”.

Non aderire alla rottamazione quater comporta diverse conseguenze. Il debito fiscale rimarrà invariato, si procederà con le azioni di recupero legali e non si potrà beneficiare delle agevolazioni offerte dalla tregua fiscale.

A tal riguardo, l'assessore Rachele Ludovici fa una raccomandazione: "Se in questi giorni e nei giorni a seguire i contribuenti dovessero ricevere notifiche riguardanti i pignoramenti, è loro diritto e facoltà presentare istanza di sospensione della procedura esecutiva, dando atto che è loro intenzione aderire alla procedura della Rottamazione quater".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiuggi, il comune scommette sulla Rottamazione quarter

FrosinoneToday è in caricamento