Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità Fiuggi

Coronavirus in Ciociaria, le ultimissime sulla donna contagiata di Fiuggi

Oltre al bollettino giornaliero dell'Istituto per le Malattie Infettive di Roma, l'aggiornamento da parte del Sindaco della città termale Alioska Baccarini

La 65enne di Fiuggi risultata positiva al Coronavirus e tutti gli altri ricoverati allo "Spallanzani" di Roma "sono in condizioni cliniche - recita il bollettino giornaliero dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive - che non destano preoccupazioni ad eccezione di due che presentano una polmonite interstiziale bilaterale in terapia antivirale e che necessitano di supporto respiratorio. Tutti i casi positivi - aggiungono, infine, dall'Inmi -  presentano un link epidemiologico con le aree del Nord del Paese". 

Dal Sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini

"Già dalla giornata di ieri (lunedì 2 marzo, ndr) - ha dichiarato il Primo Cittadino a Radio Centro Fiuggi - sono stato a stretto contatto con la Asl, che è l'Autorità sanitaria esclusivamente competente, quindi con il Dott. Lorusso, Direttore Generale, e il Dott. Di Luzio (responsabile del Sisp, Servizio di Igiene e Sanità Pubblica, ndr). Ovviamente, anche con Sua Eccellenza, il Prefetto Portelli. Eravamo, ovviamente, in attesa di notizie e, sì, c'è stata la definitività del caso in tarda serata".

Il Centro Operativo Comunale

"Noi immediatamente, ieri sera - ricorda lo stesso Baccarini - avevamo predisposto il corpo dell'ordinanza, la numero 5 del 3 marzo, che è l'attivazione in via precauzionale del Centro Operativo Comunale, che ha come obiettivo quello di monitorare la situazione sanitaria nel Comune di Fiuggi. Confermando che siamo in contatto diretto con la Asl, c'è questo Centro Operativo, come è stato comunicato alla Prefettura di Frosinone, alla Regione Lazio e a tutte le Forze di Polizia. Tutti i cittadini possono rivolgersi, per notizie da ricevere o da dare riguardo a questa problematica, al numero di telefono 0775.515861 del Comando di Polizia Locale".

Le rassicurazioni del Sindaco di Fiuggi

"Ho delle notizie assolutamente positive - ha tranquillizzato - La Asl, per quanto di sua competenza, ha attuato l'indagine epidemiologica, quindi monitorato tutti i contatti della signora, di cui alcuni posti in isolamento. La fortuna è che tutti sono risultati negativi al test del Covid-19. Questa è un'ottima notizia ed è stato cortocircuitato il problema del virus".

L'appello alla popolazione

L'invito, quindi, non può che essere alla calma, alla prudenza e, soprattutto, a usare un po' di ragione sull'aspetto della privacy. La 'caccia alle streghe è una caccia medievale, quindi ci auguriamo che i cittadini di Fiuggi, su tutti, siano uniti e compatti su questa problematica, che è importante ma si sta dando esageratamente rilievo a una situazione che, appunto, potrebbe degenerare sotto l'aspetto mediatico".

Per ora nessun'altra ordinanza

"Il caso non comporta la chiusura delle scuole - ha messo in chiaro, infine, il Sindaco di Fiuggi - Sono quindici giorni che il Comune di Fiuggi ha dato delle direttive sulla sanificazione dei locali e, addirittura, non c'è un'ulteriore comunicazione da parte della Asl, che in buona sostanza ci ha detto che, se gli istituti scolastici hanno adottato tutte le misure precauzionali com'è stato fatto, non ne occorrono diverse e ulteriori". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Ciociaria, le ultimissime sulla donna contagiata di Fiuggi

FrosinoneToday è in caricamento