Fiuggi, grande gesto di solidarietà dalla famiglia Callori. Donati due mezzi per i disabili (video)

Si tratta di un furgone abilitato al trasporto di persone diversamente abili costrette a muoversi sulla sedie a rotelle e di una Fiat Punto per il trasporto di cinque persone

Sono una vera e proprio benedizione i mezzi che la famiglia Callori ha acquistato e messo a disposizione della città di Fiuggi. Uno di quei gesti che va ad arricchire la coesione sociale e la collaborazione tra cittadini, associazioni, autorità e istituzioni. Infatti, ieri mattina, presso il centro diurno disabili adulti Anffas, nella sede San Felice da Cantalice del convento frati cappuccini di Fiuggi, si è proceduto alla consegna e alla benedizione dei mezzi, quest’ultima a cura di padre Mario Fucà. In prima linea la famiglia Callori, il presidente Anffas Sandro Scafetta, il vice presidente Fulvio Lauri e l’assessore con delega ai servizi sociali Simona Girolami.

Due mezzi a disposizione della comunità

Si tratta di un furgone abilitato al trasporto di persone diversamente abili costrette a muoversi sulla sedie a rotelle; e di una Fiat Punto per il trasporto di cinque persone. Un ruolo fondamentale nel progetto è ricoperto dalla Protezione Civile di Fiuggi, a cui spetterà il compito di guidare i mezzi e di formare chiunque ne fosse interessato nuovi conducenti. I responsabili Callori e Lauri hanno sottolineato come “chiunque dovesse avere bisogno (ad esempio famiglie in difficoltà) può chiedere l’utilizzo dei mezzi”, aggiungendo che si tratta di un “servizio gratuito senza far concorrenza a chi già svolge privatamente questo lavoro”. L’assessore Girolami si è resa disponibile “in una stretta collaborazione tra l’Anffas e l’ufficio dei servizi sociali per individuare, ad esempio, i criteri per l’assegnazione del servizio ai cittadini in difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento