rotate-mobile
Giovedì, 7 Dicembre 2023
Attualità Fiuggi

Fiuggi, cresce l'attesa per la festa patronale della città dell'acqua

Ben quattro giorni di fede, di tradizione e di festa in onore del Santo patrono San Biagio

Dal 2 al 5 Febbraio la città termale vivrà ben quattro giorni di fede, di tradizione e di festa in onore del Santo patrono San Biagio. Ad allietare compaesani, visitatori e turisti sarà un programma ricco di attività e intrattenimenti.

Quest'anno, eccezionalmente, dureranno quattro giorni, si inizia il 2 febbraio con gli eventi religiosi e con le tradizionali “Stuzze”, proseguiranno fino al giorno 5 con gli spettacoli artistici in Piazza Trento e Trieste. Durante questi 4 giorni, nel rinnovato e prestigioso Teatro Comunale, nella Sala Bomboniera, sarà possibile visitare una mostra Calcistica con esposizione di cimeli della SS Lazio, di calciatori e di squadre che hanno fatto la storia del Calcio. È prevista la partecipazione di noti protagonisti del mondo calcistico tra cui Alessandro Altobelli, meglio conosciuto come “Spillo”, che sarà presente Sabato 4 alle ore 16,00 durante la presentazione del libro “Un Amore Chiamato Calcio”.  L’ ingresso alla mostra è gratuito per tutti e 4 i giorni dalle 10,00 alle 19,00

Tra gli artisti che si esibiranno in Piazza Trento e Trieste ci saranno: Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale accompagnati dall’Orchestra spettacolo di Frank David, la voce calda e la musica Black di Irina e i Tab’s , Il gruppo Musicale I Turbolenti che suoneranno note di musica Swing e Rock’n’roll, il Dj Pinky che scalderà la Piazza nella serata del 4 con musica Dance, ed ancora il noto e simpatico comico Martufello, i giochi Popolari e quelli di magia con il Clown “Nonno Cipollone” che, in compagnie dei suoi amici artisti di strada, sapranno stupire con il loro show, tutti i bambini presenti in piazza. Per concludere “Anticoli di Champagne” spettacolo Teatrale della compagnia TDO. Dunque 4 giorni da non perdere in cui, oltre a quanto già descritto, ci sarà una ricca rappresentanza di espositori che animeranno un piacevole mercatino di hobby, curiosità e artigianato e che porteranno un valore aggiunto all’intera manifestazione. "Non perdetevi lo spettacolo - commentano dalla Pro loco - un motivo in più per visitare Fiuggi e trascorrere uno spensierato week end. Considerando il periodo e le condizioni climatiche il programma potrebbe subire variazioni che verranno comunque tempestivamente comunicate. L’intero programma è visibile su Instagram e Facebook alla pagina proloco Fiuggi o Comune di Fiuggi.

"Quest'anno, come nello spirito di questa amministrazione comunale - spiega il vicesindaco e referente dei festeggiamenti, Marina Tucciarelli - la ricorrenza del nostro patrono San Biagio è stato organizzato dal Comune di Fiuggi con la preziosa collaborazione della Pro loco, della Lega dei collezionisti, dei Distinti della Lazio, dei gestori del teatro comunale e il contributo di privati e il sostegno di volontari a cui va il ringraziamento di tutta l'Amministrazione.

Saranno quattro giorni vissuti immersi nella fede, con le funzioni religiose e la benedizione dell'olio di San Biagio; si vivranno momenti unici avvolti nella tradizione del fuoco, con i "capannoi e gli stripponi" che verranno accesi a piazza Trento e Trieste. Infine l'intrattenimento e lo svago con varie attrazioni che certamente saranno gradite a tutti gli ospiti e ai cittadini di Fiuggi.
Infine un ringraziamento a Polizia e Carabinieri, alla Polizia locale, ai Vigili del fuoco e ai volontari della Protezione civile che in questi quattro giorni garantiranno lo svolgimento dei festeggiamenti in totale sicurezza".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiuggi, cresce l'attesa per la festa patronale della città dell'acqua

FrosinoneToday è in caricamento