Nella nuova fiction Rai il 'Fashion Design' dell'Accademia di Belle Arti di Frosinone

Parte del set di "Vivi e lascia Vivere", con l'attrice Elena Sofia Ricci, è stato realizzato dai docenti Giuseppe Iaconis e Alessandra Di Pofi con il supporto degli studenti del corso di moda dell'eccellente istituto ciociaro

Il talento, la passione e l’esperienza dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone al servizio della televisione. Alcuni lavori portati avanti dai docenti del corso di Fashion Design Giuseppe Iaconis e Alessandra Di Pofi, con il supporto degli studenti, saranno presenti infatti sul set di “Vivi e lascia Vivere”, fiction che andrà in onda su Raiuno a partire dal 23 aprile per la regia di Pappi Corsicato.

Protagonista della storia sarà l’attrice Elena Sofia Ricci, ovvero una madre costretta a ricominciare la propria vita per amore dei suoi tre figli. Uno dei tre ragazzi è una studentessa di fashion design presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, dove è ambientata la fiction. Il set, gli abiti, disegni e i progetti che costruiscono il Dipartimento di Moda sono stati appunto realizzati con l’aiuto dei professori Giuseppe Iaconis e Alessandra Di Pofi e degli studenti del corso di Fashion design dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone.

Per la prima volta su un set televisivo, gli studenti hanno collaborato alla realizzazione di scenografie e modelli che ricreassero la didattica universitaria che prevede la formazione di professionisti nel settore della moda e del design. Il corso, uno dei tanti presenti in Accademia di Belle Arti a Frosinone, è di sicuro un fiore all’occhiello dell’istituzione presieduta da Ennio De Vellis e diretta da Loredana Rea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli studenti partecipano infatti da anni, e con ottimi risultati, ad iniziative come la Settimana della Moda o altre manifestazioni di grande prestigio. La partecipazione ad un set per la realizzazione della fiction è un nuovo passaggio e delle nuove e gratificanti esperienze per gli studenti che si apprestano, una volta terminato il loro corso di studi, ad entrare con un bagaglio di grande esperienza e professionalità nel mondo del lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, reso noto il boom di casi in Ciociaria. D'Amato: 'Assembramenti di genitori all'entrata delle scuole'

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 19 e domenica 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento