Acea, diversi Comuni senza acqua: problemi anche nel capoluogo

A causa di un guasto presso l’impianto Campo Pozzi Mola dei Frati nel Comune di Frosinone si sta verificando una sospensione del flusso idrico in diversi Comuni ciociari

Si comunica che, a causa di un guasto presso l’impianto Campo Pozzi Mola dei Frati nel Comune di Frosinone, oggi mercoledì 21 ottobre si sta verificando una sospensione del flusso idrico in diversi Comuni. In particolare le zone interessate sono le seguenti:

Comune di Frosinone: via Valle Fioretta, zona stazione, via Carlo Conti, via Fornaci, via Colle del Vescovo, via Colle Timio, via Faito, via Pergolesi, via Albinoni, via Marittima, viale Grecia, viale Portogallo, corso Lazio, via Pratillo, via Castagnola, via Verdi, via Gaeta, via per Frosinone.

Comune di Arnara: zona cimitero.

Comune di Ceccano: gran parte del territorio comunale (possibili fenomeni di bassa pressione)

Comune di Ceprano: via Colle Musillo, via Colle Pozzillo, via Sterparo, via Ponte Rotto, via Moricino, via Molare, via Colle Frattuccio, via Elci, via Campolungo, via Fontanelle, via Colle Zampogna, via Cese, via Colle Sepe

Comune di Patrica: zona Tomacella, via Quattro Strade, via Fontana dei Conti, via Celleta

Comune di Pofi: parte bassa del paese servita da Acquedotto Tufano

Acqualatina S.p.A.: Comune di Giuliano di Roma

Consorzio ASI-Frosinone

Il ritorno alle normali condizioni di fornitura è previsto nella stessa giornata (salvo imprevisti). Acea Ato 5 si scusa per i disagi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 7 anni

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento