menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acea, riapre lo sportello in Viale Roma: ecco tutte le informazioni per l'utenza

Acea Ato 5 ricorda che, in questo particolare momento, il canale di contatto da privilegiare resta lo Sportello Digitale che consente di gestire comodamente da casa qualsiasi tipo di esigenza

In un’ottica di efficientamento e di razionalizzazione delle sedi aziendali, Acea Ato 5 informa che, a partire da martedì 6 aprile 2021, sarà nuovamente aperto all’utenza lo sportello di viale Roma, in sostituzione di quello attuale, sito in viale Aldo Moro.

La riorganizzazione della sede consentirà una maggiore fruibilità degli spazi messi a disposizione dei dipendenti e degli utenti, nell’ottica della centralità del cliente, in una prospettiva di miglioramento continuo e vicinanza al territorio. Tale collocazione consentirà inoltre una migliore sinergia con le altre funzioni aziendali presenti presso la medesima sede, con l’obiettivo di riuscire ad essere completamente risolutivi rispetto alle problematiche che quotidianamente vengono gestite.

Sempre preferibile lo sportello digitale

Acea Ato 5 ricorda che, specie in questo periodo emergenziale, il canale di contatto da privilegiare resta lo Sportello Digitale che consente di gestire comodamente da casa qualsiasi tipo di esigenza, attraverso PC, tablet o smartphone. Per fissare un appuntamento basterà compilare il modulo digitale disponibile nella pagina dedicata del sito www.aceaato5.it. L’appuntamento consisterà in una videochiamata con gli operatori di sportello per gestire qualsiasi esigenza senza nessuna necessità di invio o scambio di documenti cartacei.

In alternativa si possono svolgere tutte le operazioni attraverso il call center al numero 800 639 251, gratuito da rete fissa e da rete mobile, oppure in completa autonomia con l’area personale MyAcea, raggiungibile dal sito my.acea.it o scaricando l’App MyAcea.  Nel caso in cui sia necessario un appuntamento presso lo sportello commerciale è indispensabile procedere alla richiesta attraverso l’app UFIRST in modo da evitare code inutili o potenziali assembramenti nell’attesa di essere ricevuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento