rotate-mobile
Attualità

La Asl presenta un accogliente punto vaccinale e non nega criticità negli altri: “Specie a Ceccano e Frosinone”

L’azienda sanitaria ha dovuto far fronte a lunghe code e assembramenti, dovuti a troppi accompagnatori e anticipi rispetto all’orario di prenotazione del vaccino anti Covid. Nell’ormai allestita Sala Teatro “uno spazio funzionale"

La Asl di Frosinone, in materia di vaccinazione anti Covid, non lo nega affatto: “Nei giorni scorsi abbiamo dovuto gestire delle criticità presso alcune sedi vaccinali, come quelle di Ceccano e Frosinone”.  Soprattutto presso la Casa della Salute dell’una e nell’hub del Capoluogo, lunghe code e assembramenti sono stati provocati da troppi accompagnatori e anticipi rispetto all’orario di prenotazione.  

“Nonostante le precise indicazioni e gli orari indicati - fanno presente dalla direzione generale della Asl - non è stato facile coordinare tutte le attività e per questo ci siamo già scusati, invitando tutti alla collaborazione. Ma non basta naturalmente vogliamo fare di più, vogliamo fare meglio”.

Ecco perché è stato allestito un nuovo punto vaccinale nella Sala Teatro della Asl, “uno spazio funzionale e accogliente - sottolineano – dove i familiari dei pazienti possono attendere in sicurezza e vedere i loro congiunti attraverso la vetrata mentre ricevono la seconda dose di vaccino. Questo nuovo spazio è già attivo da qualche giorno, contribuendo a una migliore gestione di flusso e attività dei nostri operatori sanitari. Avanti così!”.

Zona rossa, D’Alessandro: “Sistema messo a dura prova dal Covid, ma situazione sotto controllo”


Asl Frosinone, il nuovo punto vaccinale attivato presso la Sala Teatro

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Asl presenta un accogliente punto vaccinale e non nega criticità negli altri: “Specie a Ceccano e Frosinone”

FrosinoneToday è in caricamento