Attualità

Coronavirus, il cuore del Leone: il Frosinone Calcio ha donato 150.000 euro alla Asl

Oltre alla maxi-somma, da destinare all'acquisto o noleggio di 7 respiratori per l'Ospedale Spaziani, sarà devoluta anche tutta la spettanza deliberata nei giorni scorsi dalla Lega di Serie B

Il Presidente del Frosinone Calcio Maurizio Stirpe

Il Frosinone Calcio ha messo ulteriormente a riposo i muscoli, vista la sospensione degli allenamenti della prima squadra fino al 5 aprile in osservanza delle raccomandazioni della Federazione Medico Sportiva Italiana allineate ai Decreti anti-Coronavirus. Il Leone, però, ha mostrato il suo gran cuore.  

Nella giornata di ieri, venerdì 20 marzo, "ha provveduto - recita l'odierno comunicato della società giallazzurra del Presidente Maurizio Stirpe - ad effettuare una donazione pari ad euro 150.000 alla Asl di Frosinone, da destinare all’acquisto/noleggio di nr. 7 apparati di ventilazione/respirazione da installare presso l’Ospedale ‘Fabrizio Spaziani’ del Capoluogo. Si comunica altresì che alla stessa Asl di Frosinone sarà devoluto tutto l’appannaggio deliberato in data 13-03-2020 dalla Lega di Serie B per la parte di spettanza del Frosinone Calcio". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il cuore del Leone: il Frosinone Calcio ha donato 150.000 euro alla Asl

FrosinoneToday è in caricamento