Frosinone: Campionato serie B, sospesa la vendita di alcolici

L'ordinanza sindacale riguarda gli esercizi pubblici ubicati in viale Olimpia, via dei Giochi Delfici, via Casaleno, viale Michelangelo e via Fabi, compresi i punti vendita presenti all’interno dello stadio comunale “Benito Stirpe”

L'amministrazione comunale, in occasione delle partite di calcio presso lo stadio comunale “Benito Stirpe” per il campionato di serie B 2019-2020,  ha emanato l’ordinanza relativa al divieto di vendita e somministrazione, da tre ore prima a due ore dopo la fine della partita, di bevande alcoliche a gradazione superiore a cinque gradi, negli esercizi pubblici ubicati in viale Olimpia, via dei Giochi Delfici, via Casaleno, viale Michelangelo e via Fabi, compresi i punti vendita presenti all’interno dello stadio comunale “Benito Stirpe”. Sono vietate, inoltre, vendita e somministrazione di bevande di altro genere nei contenitori originari (in specie bottiglie di vetro, plastica e lattine), consentendone la mescita esclusivamente in bicchieri di carta o plastica. L'adozione del provvedimento è stata espressamente richiesta dalla Questura di Frosinone per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vietato, inoltre, il commercio ambulante itinerante in viale Olimpia, via dei Giochi Delfici, via Casaleno e in tutte le strade e aree limitrofe e di accesso allo stadio comunale, ossia nell'area di sicurezza delimitata dalla Questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento