rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Carnevale

Carnevale si avvicina e come ogni anno arrivano anche le temute ‘pengecate’ de ‘La Uespa’

Il giornale satirico diretto da Amedeo Di Sora e completamente scritto in dialetto ciociaro, sarà in distribuzione a partire da martedì 22 febbraio

Carnevale si avvicina e come da tradizione arrivano nel capoluogo ciociaro anche le temute pengecate de ‘La Uespa’. A partire da martedì 22 febbraio sarà possibile acquistare il giornale satirico presso tutte le edicole di Frosinone e nei centri commerciali abilitati alla vendita dei giornali.

La Uespa', fondata dal poeta Giuseppe Alessio Di Sora subito dopo la seconda guerra mondiale e continuata con passione dal 1960 a questa parte dal giornalista Amedeo Di Sora, è allo stesso tempo molto attesa e molto “temuta” dai frusinati. “Ogni anno ci sono più persone che si lamentano che non sono citate nel giornale – ci ha detto ironicamente Amedeo nell’intervista realizzata dalla nostra redazione l’anno scorso– che quelle che se la prendono per le ‘pengecate’ della Uespa”.

Quest’anno ci saranno ben 52 pagine dedicate alle ‘pengecate’ della ‘vespa’ più famosa della Ciociaria, 4 in più rispetto allo scorso anno.

La ‘Uespa’ fa ormai parte della tradizione carnevalesca di Frosinone tanto quanto i fini fini al pomodoro o il carro trainato del generale Championnet, ed ogni frusinate che si rispetti non può proprio perdersela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale si avvicina e come ogni anno arrivano anche le temute ‘pengecate’ de ‘La Uespa’

FrosinoneToday è in caricamento