Asma pediatrico, in Ciociaria i dati più alti della Regione

Il consigliere Magliocchetti: "Un'analisi è indispensabile allo scopo di studiare e capire importanti fenomeni sanitari ed eventuali correlazioni territoriali, legate ai bambini nati nella nostra provincia"

Il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale, attraverso il sito P.Re.Val.E (programma valutazione esiti sanitari) ha pubblicato in questi giorni degli interessantissimi aggiornamenti, al 31.12.2017, circa alcune patologie, corredate da numeri e statistiche importanti, rilevati dalle singole ASL territoriali del Lazio. È possibile consultare questi dati solo dopo essersi registrati al sito P.Re.Val.E. Ad analizzare i dati comparando quelli della Asl Ciociara, suddivisa nei 4 distretti sanitari, con le Asl della altre province laziali è il consigliere comunale e provinciale di Frosinone, Danilo Magliocchetti.

Attenzione focalizzata sull'asma pediatrico

"Sono andato a verificare alcune patologie e una di quelle che meriterebbe particolare attenzione e approfondimenti, circa le cause, è quella inerente l’asma pediatrico. Ciò in funzione dei dati ufficiali riportati dal DEP, per quanto riguarda le ospedalizzazioni e percentuali.

ASMA  PEDIATRICO DATI AL 31.12.2017

 Nr casi   tasso grezzo x 1000
LAZIO  246  0.30
ASL RM 1  37 0.27
ASL RM 2 47  0.25
ASL RM 3 18 0.21
ASL RM 4 19  0.39
ASL RM 5 23 0.30
ASL RM 6 40 0.47
ASL VITERBO 6 0.15
ASL RIETI 0  0.00
ASL LATINA  16 0.19
ASL FROSINONE 40  0.61

Come è agevole constatare dalla lettura dei numeri oggettivi, il territorio della provincia di Frosinone, al pari della ASL Roma 6, registra il numero più alto di ospedalizzazione di tutte le altre province del Lazio, esclusa solo la ASL Roma 2, che ha evidentemente un bacino di utenza notevolmente superiore a quello di Frosinone, ma che riporta solo 7 casi in più. Inoltre, la locale ASL registra il primo assoluto, 0.61 tasso grezzo x 1000 abitanti del Lazio, ed in ogni caso il tasso di Frosinone è superiore del doppio a quello regionale che è 0.30. Ma vi è di più.

I dati per singoli distretti

Andando ad effettuare una ulteriore analisi di dettaglio, tra le tante informazioni consultabili sul sito P.Re.Val.E, si scopre, per quanto riguarda la ASL di Frosinone, questa situazione afferente i distretti.

Distretto    nr. casi  tasso grezzo x 1000
A- Alatri/Anagni 21  1.73
B- Frosinone   15 0.61  
C- Sora  0.23
D- Cassino     1  0.06
ASL FROSINONE     40  0.61  

Il primato del distretto della Valle del Sacco

Orbene, senza voler fare delle inutili quanto inopportune correlazioni, è tuttavia il caso di analizzare bene il dati del distretto A Alatri-Anagni, quello della Valle del Sacco tanto per essere chiari, la cui criticità ambientale è tristemente nota a tutti, che risulta il più alto della provincia, sia per casi di ospedalizzazioni, che per tasso ogni 1000 abitanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagare sulle cause

Capire anche bene perché nel distretto A si sono registrati nel 2017, addirittura, più casi di asma pediatrica, rispetto ai distretti di Frosinone Cassino e Sora sommati insieme. Ciò in considerazione del fatto che, come è a tutti noto e come è rilevabile anche dal sito dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, dove è scritto che "L'inquinamento ambientale incide sull'aumento percentuale di casi di asma pediatrico”.  Questa importante analisi, sui casi di asma pediatrico, in particolare al nord della provincia, è indispensabile a mio avviso allo scopo di studiare e capire importanti fenomeni sanitari ed eventuali correlazioni territoriali, legate ai bambini nati nella nostra provincia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Valmontone, macabro ritrovamento in campagna: un cadavere vicino all’alta tensione

  • Provocò la morte del giovane Fabio Zonfrilli ora rischia il processo per omicidio stradale

  • Coronavirus, positivi marito e moglie di rientro da un viaggio a Barcellona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento