Frosinone e Ceccano città con livelli critici di inquinamento da Pm 10

Resi noti i risultati del monitoraggio del Treno Verde di Legambiente Lazio. Nel capoluogo ciociaro e nella città fabraterna superato il limite dei 35 sforamenti dall’inizio dell’anno 2019

“Ancora gravissima la situazione a Frosinone e nella Valle Sacco dove da inizio anno le Pm10 sono oltre i limiti due giorni su tre”. Queste le parole di Roberto Scacchi Presiedente di Legambiente Lazio.  È quanto emerge dalla fotografia scattata dal Treno Verde, la campagna di Legambiente e del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare che in questi giorni ha fatto tappa a Roma. I risultati del monitoraggio scientifico della qualità dell’aria  - realizzato grazie al progetto di Citizen Science di Legambiente Volontari per Natura - sono stati presentati a bordo della quarta carrozza del convoglio ambientalista, dal Coordinatore dell’ufficio scientifico nazionale di Legambiente Andrea Minutolo e da Roberto Scacchi, Presidente di Legambiente Lazio.

Situazione critica in Provincia di Frosinone ed a Colleferro

Situazione infatti ben più critica a livello regionale, quella della provincia di Frosinone, dove il bonus dei 35 giorni è stato ampiamente superato già dalla centralina di Frosinone scalo e Ceccano dove si sono raggiunti i 41 superamenti, seguita da quella di Cassino con 33 e Ferentino 16; a Colleferro (centralina Europa) – comune ricadente nella provincia di Roma ma al confine con l’area del frusinate, sono stati già invece 23 i giorni di superamento nel nuovo anno.

La ricerca CittAccesibili

Nelle ore scorse è stata presentata anche la ricerca CittAccessibili di Legambiente e Fondazione Serono che ha coinvolto i Comuni capoluogo di provincia nell’elaborazione di un quadro nazionale della situazione attuale dei centri urbani per quanto riguarda l’accessibilità dei servizi comunali ai diversamente abili. E’ stato predisposto un questionario indirizzato alle 104 città capoluogo che interroga i Comuni su 56 diversi indicatori divisi in cinque grandi aree: una generale, relativa ai diversi aspetti dell’accessibilità di aree ed edifici pubblici e privati, le altre specifiche per lo spazio pubblico, i trasporti, i servizi, gli investimenti. Al questionario ha risposto oltre il 70% dei Comuni interpellati (73 su 104). Roma purtroppo è tra i capoluoghi che non hanno risposto a nessuna parte del questionario dedicato all'accessibilità. E questo indubbiamente sottolinea una scarsa attenzione al tema che è cosa di per se già preoccupante, visto che si parla della capitale e di una delle città più densamente abitate del Paese

Dopo la tappa di Roma, il viaggio del Treno Verde prosegue verso Pescara. A bordo ci saranno come sempre le migliori esperienze italiane impegnate sul fronte della sostenibilità ambientale, come il consorzio Ecopneus, partner principale del Treno Verde; i partner sostenitori Enel X e Ricrea; i partner Bosch, Iterchimica, Montello, Valorizza (brand di Sma e Gemmlab); i partner tecnici Con.Tec, Ecoplus, 100% Campania - Formaperta e come le esperienze dei partner start up Lime e Movecoin. Media partner del tour del convoglio ambientalista sono la Nuova Ecologia e QualEnergia. Gli allestimenti delle carrozze sono stati curati, invece, dall'Accademia delle Arti e nuove tecnologie di Roma.

LE 10 PROPOSTE DI LEGAMBIENTE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE A ROMA

1. Regia unica per ripartire con la Cura del Ferro

2. Priorità infrastrutturali: chiusura dell’Anello Ferroviario e raddoppi dei binari di tutte le ferrovie regionali

3. Prolungamenti di Metro A e B, Linea C

4. Aquistare nuovi Treni, Tram, Autobus

5. Autobus e Tram veloci, protetti, integrati

6. Piano per la riqualificazione delle Stazioni

7. Centro storico Pedonale e accessibile

8. Una strada pedonale in ogni quartiere

9. Una rete di percorsi ciclabili nella città e il Grab

10. Sicurezza stradale al centro

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Ceccano, riprende la moglie con una telecamera mentre fa sesso con un altro, incriminato per stalking

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento