Cinema Multisala Sisto, presto la riapertura

Dopo due mesi arriva la notizia: il tribunale di Frosinone ha autorizzato l'utilizzo dei beni posti sotto sequestro

Buone notizie per i tanti cinefili che a breve potranno tornare a sedere sulle poltrone del Multisala Sisto. È di queste ore la comunicazione della decisione del tribunale di Frosinone di autorizzare l'utilizzo dei beni (attrezzature e poltrone) presenti dell'immobile e che erano stati posti sotto sequestro conservativo. Lo stop delle proiezioni, avvenuto a metà di ottobre, era legato ad una serie di canoni d'affitto non versati e per i quali la Ingross 2000  Srl, proprietaria del complesso del Fornaci Village e titolare della licenza, aveva dato il via ad un'azione giudiziaria per iniziare la ricerca di un nuovo gestore del cinema. Dopo circa due mesi la nota diffusa a firma di Gildo Raucci della Ingross 2000, fa ben sperare in una riapertura imminente. 

Presto al nuova inaugurazione

"Il tribunale di Frosinone - spiega Gildo Raucci - ha autorizzato l’utilizzo di beni, di proprietà del vecchio gestore e ancora presenti all’interno dell’immobile poiché sottoposti a sequestro conservativo, dietro corresponsione di adeguato canone di affitto e fino all’aggiudicazione degli stessi alla futura asta giudiziaria, tutelando gli interessi di tutti i creditori che si inseriranno nella procedura e che (almeno per quelli conosciuti dalla Ingross 2000 srl) sono già stati sollecitati a intervenire. Pertanto la Ingross 2000 srl, proprietaria del complesso e titolare dell’autorizzazione unica per l’esercizio dell’attività cinematografica e delle altre attività di supporto, ha già avviato le procedure necessarie per permettere la riapertura del Multisala nel più breve tempo possibile. Nei prossimi giorni il nominativo del nuovo gestore e il giorno della nuova inaugurazione del complesso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento