menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commissione patenti, continuano i disagi per i cittadini ancora costretti a rivolgersi alla Asl di Cassino

Le persone che necessitano della visita di questa commissione per rinnovare la patente sono per lo più anziane o affette da patologie gravi e quindi con difficoltà a spostarsi

Continua a persistere il problema Commissioni patenti, una problematica nata da parecchi mesi per il pensionamento del responsabile del servizio alla Asl di Frosinone. Ancora nessun segnale dalla Regione  per la nomina del nuovo team di sanitari che si dovrà occupare delle visite mediche e per questo i cittadini, che devono rinnovare la patente, devono per forza di cose rivolgersi alla Asl di Cassino o di Colleferro che, naturalmente, sono piene per il numero di visite prenotate.

Le persone che necessitano della visita di questa commissione per rinnovare la patente, sono per lo più anziane o che sono affette da patologie gravi. Devono inoltre rivolgersi alla Commissione medica locale persone a cui è stata disposta la revisione della patente (guida in stato di ebbrezza, detenzione e uso di sostanze stupefacenti, segnalazioni per invalidità, segnalazioni per verifica della persistenza dei requisiti di idoneità psicofisica per la guida). Persone che dunque hanno difficoltà a spostarsi. A giugno, causa lockdown per il Coronavirus, una circolare del Ministro degli Interni ha prorogato la scadenza di sette mesi per chi aveva la patente scaduta dopo il primo febbraio. Qualora la visita prenotata fosse successiva alla scadenza di sette mesi, la Motorizzazione civile potrà rilasciare un permesso provvisorio di guida fino alla data della visita. Una circolare che ha messo una “pezza” al problema della Asl di Frosinone.

L’associazione Frosinone Bella&Brutta, insieme ad altre associazioni e a cittadini che vogliono tornare a poter usufruire della Asl di Frosinone per questo servizio, sta comunque continuando a sollecitare i vertici della Regione, e proprio un paio di giorni fa è stata consegnata di persona una lettera di sollecito a Buschini che si è dimostrato molto collaborativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento