La Asl di Frosinone condannata per condotta antisindacale

Con una delibera aveva “premiato” i dirigenti medici di struttura complessa a scapito degli altri

Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Frosinone nei giorni scorsi ha accolto il ricorso proposto dalle maggiori Organizzazioni sindacali dei Dirigenti medici della ASL di Frosinone ANAAO-Assomed, F.V.M. Federazione Veterinari e Medici di Frosinone, CIMOASMD, UIL-FPL MEDICI, rappresentate dall’Avv. Danilo Giaccari, avente per oggetto “la repressione di condotta antisindacale”

La delibera

Nel corso della trattativa per la stipula del contrato integrativo decentrato - alla cui stipula era stata già in precedenza condannata nel 2016-, nel mese di dicembre scorso la Asl ha emanato una nuova Delibera, con cui venivano autonomamente stabilite le “pesature” delle strutture mediche aziendali, con conseguenti riflessi sul trattamento economico dei medici e veterinari, delibera dunque adottata senza le dovute procedure di contrattazione sindacale.

Il ricorso

Avverso tale Delibera, e contro il comportamento della ASL di Frosinone che di fatto aveva omesso le procedure contrattuali per “premiare” i Dirigenti medici di Struttura Complessa e “sminuire” il trattamento economico dei medici e veterinari non titolari di strutture complesse, le Organizzazioni Sindacali hanno dato mandato di impugnare tale condotta. Il Giudice del Lavoro, accogliendo il ricorso predisposto dall’avv. Danilo Giaccari nell’interesse delle sigle sindacali che rappresentano la stragrande maggioranza dei Dirigenti Medici e Veterinari della ASL di Frosinone, ha dichiarato per la seconda volta in due anni, l’antisindacalità della condotta della ASL stessa consistita nell’emanazione della delibera n. 2365/2017, stabilendo l’annullamento della stessa delibera e con l’obbligo di attivare immediatamente la contrattazione collettiva di categoria sulla materia oggetto della delibera stessa. Ovviamente la ASL è stata condannata anche al pagamento delle spese processuali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le OO.SS. esprimono soddisfazione per una decisione che conferma la loro funzione di tutela per i Medici e Veterinari da esse rappresentati, e che, evidenzia la reiterata violazione della ASL di Frosinone dei principi di una corretta e legittima gestione delle relazioni sindacali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento